martedì 21 novembre 2017

sismografo MICROMED




ALIMENTAZIONE 3,3 V (dai 5 V di interfaccia PC)
CONSUMO solamente
CAMPIONAMENTO 89 kHz su ogni canale in modo continuo
CONVERSIONE A/D 24 bit reali
FREQUENZE DI OUTPUT (fs) 256, 512, 1024, 2048, 4096, 8192, 16.384,
32.768 Hz
DURATA REGISTRAZIONE continua - nessun limite per fs < 2048 Hz
modo stack - selezionabile a tutte le
frequenze di campionamento
DINAMICA 142 dB
0,5 Watt per 12 canali
BATTERIA inesistente, si alimenta da PC/Palmare
PESO 2,4 Kg per 12 canali interasse 5 m (geofoni
esclusi)
BANDA DC - 360 Hz
REIEZ. MODO COMUNE > 90 dB

GeoExpo - prodotti per la geologia e la geotecnica








GeoExpo è un progetto sviluppato da geologi.it l'idea è di creare un punto di riferimento per le aziende che commercializzano prodotti per la geologia e la geotecnica.





sabato 18 novembre 2017

Meteosat On Line, che tempo fa, immagini meteo, temperature, vento, nuvole, pressione.



Un interessante sito di meteo 
Meteosat On Line, che tempo, fa,immagini meteo, temperature, vento, nuvole, pressione
sono alcuni degli argomenti trattati


mercoledì 15 novembre 2017

domenica 12 novembre 2017

exstrageo


ExtraGEO s.r.l.s.
EXport of Techniques and Research Applied to GEOlogy


E’ uno spin-off dell’Università degli Studi della Basilicata, nasce come una società con lo scopo di esportare sul territorio i risultati della ricerca universitaria, per diffondere know-how e nuove tecnologie.

La ExtraGEO svolge attività nei settori della divulgazione, valorizzazione, gestione del patrimonio geologico, della geoconservazione e del geoturismo.

Fondato sulla capacità di riunire specifiche competenze, innovative, disciplinari e professionali, lo spin-off offre una vasta gamma di servizi, rispondendo alle molteplici richieste del territorio in ambito geologico. ExtraGEO è nato a Potenza il 29 luglio 2015 come società a responsabilità limitata semplificata.

sito da visitare

mercoledì 8 novembre 2017

tomografia sismica

GeoTom, LLC sviluppa, commercializza e supporta l'inversione tomografica software GeoTomCG e il compagno di tempo-picking software TomTime. GeoTomCG può essere usato con i dati 3-D o 2-D.

TomTime legge i file sismografo e fornisce un output che GeoTomCG può leggere.Software GeoTom è il risultato di molti anni di sviluppo. Revisioni hanno continuato ad aumentare l'efficienza e l'affidabilità sono stati guidati da richieste degli utenti e per l'elaborazione dei dati fatta in casa.

venerdì 3 novembre 2017

google earth












Novità! in Google Earth 



Foto realistiche di edifici in diverse città del mondo

Viste dall'alba al tramonto con la funzione Sunlight

Navigazione in picchiata dallo spazio alla strada




venerdì 27 ottobre 2017

SISMOGRAFO ABEM







ABEM Terraloc Pro

Il ABEM Terraloc Pro è un sismografo versatile che può essere utilizzato con qualsiasi tipo di accessorio sismica per ogni possibile applicazione.

Le applicazioni tipiche sono la profondità dal letto di roccia, la qualità roccia, studi di stabilità del suolo, le fratture trovare e zone deboli, e la mappatura geologica. In tutte queste applicazioni il sismografo è innescato da vibrazioni del terreno create da una fonte di energia. Il tempo è poi misurato con precisione fino a che le vibrazioni del terreno hanno propagato attraverso il terreno e possono essere misurati con geofoni collegati al sismografo.

Il ABEM Terraloc Pro è un sistema autonomo e viene fornito con built-in del computer, la memorizzazione dei dati, canali di misura e l'interfaccia utente.Le misurazioni sono effettuate utilizzando un'interfaccia grafica con un look and feel che è familiare. Il sistema è racchiuso in un involucro di alluminio che è robusto e resistente, incontro IEC IP 66 classificazioni in modo che le misurazioni possono essere effettuate in tutte le situazioni e ambienti.ABEM Terraloc Pro è dotato di GPS, WiFi, Ethernet, USB e VGA. Se necessario, il team di supporto ABEM può connettersi in remoto allo strumento, indipendentemente da dove si trova lo strumento.

martedì 24 ottobre 2017

THEREMINO ECG



lasciamo per il momento la geologia e geofisica e pensiamo un poco alla nostra salute:

in progetto veramente interessante spiegato bei minimi articolare che permette di essere realizzato da tutti 







Questa applicazione visualizza e registra i tracciati della frequenza cardiaca. Non è un sostituto dei visualizzatori ECG, ma una applicazione specifica per evidenziare la variazioni di frequenza e le aritmie. Quindi si analizza una sola derivazione e si utilizzano due speciali grafici che non sono presenti negli ECG classici. Il primo mostra le variazioni di frequenza nel tempo e il secondo evidenzia le aritmie mostrando la correlazione del segnale con se stesso spostato nel tempo. In questo video di YouTube si può vedere la applicazione in funzione.

Per misurare la saturazione dell’ossigeno esistono comodi misuratori portatili che si possono acquistare su eBay per una decina di euro (vedere questa pagina). Abbiamo quindi ottimizzato il sistema per essere semplice e dare il massimo delle prestazioni nella ricerca delle aritmie, un campo che non è coperto da nessun apparecchio commerciale (sia misuratori di saturazione che ECG classici). Per la saturazione avremmo dovuto complicare notevolmente il sensore con due emettitori a diverse lunghezze d’onda.

sabato 21 ottobre 2017

Multichannel Analysis of SurfaceWaves MASW





sito molto interessante






Kansas Geological Survey
1930 Constant Avenue
Lawrence, Kansas 66047-3726 USA
Phone 785-864-2176 or 785-864-3965 (receptionist) / Fax 785-864-5317
E-Mail: mbro@kgs.ku.edu or SurfSeis@kgs.ku.edu

lunedì 16 ottobre 2017

Theremino AdcTester



Applicazione Theremino AdcTester

PROGRAMMA PER  COLLAUDARE , VERIFICARE   IL SISTEMA DI ACQUISIZIONE THEREMINO


utile a tutti coloro che usano l'adc 24 bit THEREMINO

E' raro trovare online programmi per TEST di apparecchiature di acquisizione dati come questo che voglio presentare , fatto dal team THEREMINO per verificare l'acquisitore dati assemblato.

Il programma permette di conoscere oltre le specifiche hardware di verificare:

1) la qualità del dato acquisito senza alcun collegamento ai cavi per il collegamento ai trasduttori per verificare la qualità dell'adc rumore hardware dell'acquisitore

2) il rumore hardware prodotto dal cavo senza calza, con calza ma non messo a massa , con cavo con calza massa a mazza. 
A seguito di queste misure è possibile valutare se il cablaggio dei cavi e si tutto l'hardware è stato fatto bene.

3) valutare la qualità di ogni singolo canale per verificare se ogni canale lavora bene , se è guasto o se è assembato male e poter intervenire per eliminare il problemi

4 ) possibilità di verificare per ogni settaggio quale è quello che produce il minor rumore in base al tipo di filtro utilizzato, frequenza di campionamento o altri settaggi delle tante combinazioni che si possono scegliere con Hal.

5) fare periodicamente un controllo in maniera facile e veloce del sistema che usiamo personalmente ogni qual volta si voglia verificare la funzionalità strumentale

Si auspica che anche strumentazioni professionali si dotino di software analoghi per permettere al cliente di verificare controllare e ottimizzare l'acquisizione ogni qual volta si presenta la necessità, non ultimo la qualità del proprio hardware che fino ad oggi viene spesso lasciata all'immaginazione di chi usa lo strumento con scarse specifiche nella scheda del prodotto.

segnalare eventuali dati anomali riscontrabili nell'uso, il programma nonostante sia stato accuratamente verificato potrebbe avere ancora qualche problema.

NON TRALASCEREI ANCHE L'UTILITA' dal punto di vista sperimentale e conoscitiva di quali sono i parametri che occorre conoscere in fase di acquisto di un buon ACQUISITORE DATI strumentazione che poi a seconda dei trasduttori dati come accelero, geofoni, sensori di temperatura si trasformeranno in sismografi, tromografi termometri ecc. 


Nel sito di THEREMINO si legge:

La nuova applicazione Theremino_AdcTester ha permesso di migliorare il progetto dei tromografi.

La documentazione dell’AdcTester contiene pagine interessanti per i geologi:
http://www.theremino.com/hardware/adapters#adctester

Con l’AdcTester si possono controllare il guadagno, il rumore di fondo e la intermodulazione tra i canali, sia degli Adc a 8 e 16 bit, che di quelli a 24 bit.


L’AdcTester è stato scritto per controllare le prestazioni degli Ac24. I successivi test hanno dato valori conformi alle caratteristiche dei data-sheet e in alcuni casi anche migliori. Inoltre tutti gli esemplari di Adc24 e tutti i canali, hanno dato valori molto simili tra loro.

Il rumore degli Adc24 è risultato di 0.17 uV efficaci, solo leggermente superiore a quello dei GeoPreamp che era di 0.10 uV efficaci. Il guadagno identico entro lo 0.01 % (tra i canali) e entro l’1% (tra diversi dispositivi). La intermodulazione tra i canali è risultata così bassa da essere difficilmente misurabile.

Le prove con questa applicazione ci hanno permesso di individuare i punti critici dei primi prototipi di tromografo. I difetti maggiori stavano nei cavi di collegamento non schermati, nella mancanza del condensatore di filtro antialiasing e nella imprecisa regolazione dei parametri.

Per consigli su come costruire perfetti tromografi leggere la documentazione di questa applicazione (che si scarica nelle prossime righe) e la documentazione dell’Adc24 (che è nel capitolo precedente).

PER IL DOWNLOAD  DEL PROGRAMMA E NOTIZIE CLICCARE   QUI
scaricare anche il manuale.PDF, una miniera di informazioni utili scritta anche per persone che affrontano per la prima volta questi argomenti

L'EVOLUZIONE DEL TROMOGRAFO SPERIMENTALE THEREMINO

ALCUNI PROTOTIPI DI TROMOGRAFO SPERIMENTALE, 
DAI PIU' ARCAICI AI PIU' AVVENIRISTICI....

La pagina raccoglie una serie di immagini di tromografi sperimentali, inizialmente prototipi di geofoni 3D USB primitivi che nonostante tutto avevano fornito dati interessanti fino ad arrivare agli ultimi prototipi, molti partecipanti al progetto hanno realizzato variazioni sui progetti base che hanno permesso di migliorare notevolmente dal punto di vista della meccanica.


Con l'evoluzione della strumentazione si sono affinati i componenti , le dimensioni, la forma cercando di aumentare la stabilità , la minima resistenza al vento al vento e le prestazioni , tale tendenza continua a migliorare con le continue modifiche che quasi giornalmente vengono apportate ai prototipi trovando online nuovi componenti atti a migliorare la funzionalità

SI RINGRAZIANO TUTTI GLI AMICI CHE HANNO CONTRIBUITO A MIGLIORARE IL PROGETTO.

Il progetto è nato per gli strumenti e per tutti gli appassionati gi sismologie e geofisica per capire meglio come funziona un sismografo , da cosa è composto, le tecniche di progettazione, realizzazione e non ultimo di utilizzazione.

SEGUONO ALCUNI PROTOTIPI DI TROMOGRAFOSPERIMENTALE,  DAI PIU' ARCAICI AI PIU' AVVENIRISTICI....

La pagina raccoglie una serie di sondaggi eseguiti con il tromografo sperimentale, inizialmente con prototipi di geofoni 3D USB primitivi che pur avendo fornito dati interessanti, il segnale è fortemente condizionato dal rumore ambientale e meteo .
Con l'evoluzione della strumentazione si può notare a parità di condizioni ambientali una evoluzione positiva del segnale, tale tendenza continua ad esistere con i continui miglioramenti che quasi giornalmente vengono apportati alla strumentazione.

la famiglia cresce ......

( INVIATE LE FOTO DEI VOSTRI  GEOFONI 3D USB )



AL CENTRO DI COLORE ROSSO L'ACCELEROMETRO


Uno dei primi prototipi di tromografo sperimentale collegato all'Arduino, a quel tempo si usavano tre geofoni separati infissi nel terreno al posto del geofono 3D usb che si usa ora.

Anche se l'hardware era un semplice assemblaggio su millefori i risultati non erano molto lontani da quelli ottenuti dagli strumenti professionali....

Gain 9000 - Hz 500, baud 105200, durata acquisizione  30 minuti, formato dati SAF 

Si ringrazia l'amico A. Restuccia per aver fornito le foto d'archivio



PRIMI DISCEGNI DELL'UNITA' GEOGONO 3D - USB

il progetto è stato abbandonato per difficoltà di settaggio della risposta dei tre geofoni vincolata dalle  modalità di fissaggio.
Altro problema la presenza di 4 punzoni posi a 8 cm di distanza  troppo vicini tra di loro e la leggerezza del sistema, inferiore a 800 gr.

Per migliorare il progetto si è pensato di aggiungere una piastra metallica per appesantire il sistema e posizionare  i tre punzoni a maggiore distanza  migliorandone leggermente le prestazioni in particolare in presenza di piccole brezze.

Il problema  dei tre geofoni scollegati tre loro rimaneva....


Primi studi del geofono 3D - usb
A seguito delle precedenti sperimentazioni si è incominciato a pensare un cubo in legno con tre fori ortogonali atti a contenere le capsule geofoniche, in questo modo le vibrazioni provenienti dal terreno grazie  ai punzoni vengono trasmesse al cubo solidale con i tre geofoni posizionati ortogonalmente.
Il cubo doveva essere inserito nella scatola geviss piccola 8 x 8 x7 circa


per aumentare il peso   la scatola  geofono 3D - usb è stata posizionata su una piastra metallica per aumentarne il peso e la distanza tra i  tre punzoni


Ultima evoluzione  del progetto precedente  con risultati ottimi anche in condizioni di piccola brezza
grazie al peso di 2,7 kg  raggiunti con l'aggiunta di una piastra di alluminio di 18 x 18 x 2 cm circa



Schema  di un cubo di alluminio , le misure sono  troppo ridotte
Consigliate misure da 20 x 20 x 5, più grande, più pesante = più stabile



Rivestimento del cubo di alluminio posizionato all'interno


Primo  prototipo cilindrico in alluminio.


Particolare per il collegamento del cavo Usb tra pc e Theremino
Migliore la soluzione dell'immagine seguente

APPUNTI di GEOTECNICA

A cura di Giuseppe Dellana


Per maggiore comodità nel upload/download è suddivisa in capitoli.pdf


Gli argomenti trattati:

Indice generale e Introduzione
Classificazione dei terreni e delle rocce
Relazioni tra le diverse fasi di un campione di terreno
I limiti di Atterberg
Il principio delle tensioni efficaci
Moti di filtrazione
Prove edometriche
La filtrazione e l'equazione di Laplace
Prove per determinare la permeabilità k
Sforzi e deformazioni nel terreno
Prove di laboratorio
Comportamento tridimensionale
Modelli di comportamento dei terreni
Prove meccaniche in sito
Analisi dei problemi geotecnici in condizioni limite
Analisi della deformazione
Fondazioni superficiali
Pali di fondazione
Opere di sostegno
Stabilità dei pendii
Bibliografia e Indice analitico

domenica 15 ottobre 2017

Come costruire un Sismometro Economico.



Come costruire un Sismometro Economico.

Informazioni dettagliate su come costruire un sismografo
in grado di rilevare i terremoti in tutto il mondo. Questo poco costoso
disegno è basato microprocessori e chip più recenti. 


INTRODUZIONE:
Benvenuti a Il Progetto Sismometro Economico! Vedere * NEW *per gli ultimi aggiornamenti di pagina.
Queste pagine descrivono il mio progetto per la costruzione sismometri amatoriali più semplici e meno costosi, utilizzando microprocessori e altri nuovi chip , come ad esempio filtri a capacità commutate. Ho cercato di fornire link a gran parte delle informazioni eccellente che è già sul web. E ho cercato di colmare alcune delle lacune nelle informazioni esistenti.




giovedì 12 ottobre 2017

ARDUINO TRE



Arduino TRE, sulla base della Texas Instruments Sitara AM335x processore ARM Cortex-A8 è la "più potente Arduino ad oggi" e il primo che sarà in grado di eseguire "piena di Linux."

Grazie al processore da 1 GHz Sitara AM335x, gli sviluppatori di Arduino arrivare fino a 100 volte in più di prestazioni con la TRE Sitara-basato su processore di quanto non facciano sul Arduino Leonardo o Uno. Questo spettacolo apre le porte alle applicazioni Linux-powered più avanzati. Il Sitara-processore basato su Linux Arduino può eseguire applicazioni desktop ad alte prestazioni, algoritmi di elaborazione ad alta intensità o di comunicazione ad alta velocità.

lunedì 9 ottobre 2017

Fossil e minerali




Un sito  molto interessante:

Una raccolta fotografica di fossili e minerali molto interessante

domenica 8 ottobre 2017

terminologie utilizzate nel campo dell'acquisizione dati

di seguito sono indicati alcuni interessanti link riguardanti l'acquisizione dati,  l'argomento è utile in quanto permette di chiarire alcuni termini spesso usati dai manuali dei sismografi a riguardo del settaggio dei parametri di acquisizione: bit. frequenza di campionamento, numero canali, filtraggio ecc.


CONVERTITORE ANALOGICO DIGITALE
http://it.wikipedia.org/wiki/Convertitore_analogico-digitale

LUNGHEZZA D'ONDA
COSTANTE DI PLANK

PERIODO

VELOCITA'

martedì 3 ottobre 2017

CORSO DI JAVA


CORSO DI JAVA 


http://java.com/license


alcuni amici  mi hanno chiesto  cosa devono fare per imparare a programmare e per avere un'idea di cosa è la programmazione ho linkato questo corso che mostra i primi rudimenti di programmazione

Java è un bel programma per fare programmi  su più  sistemi operativi, molto veloce con molte librerie e per pubblicabile sul web

Il corso è costituito da più filmati, terminato il filmato viene caricato quello successivo automaticamente







altra serie di filmati






sabato 30 settembre 2017

SIMULAZIONE DI UN GEOFONO UTILIZANDO pSPICE


ingv
archivio 

Al seguente link del sito http://istituto.ingv.it troverete centinaia di rapporti tecnici riguardanti la geologia, geofisica e la sismologia.


Tra questi da segnalare è il seguente articolo: 

SIMULAZIONE DI UN GEOFONO UTILIZANDO pSPICE

rapporti-tecnici-2012


INTERESSANTE ARTICOLO SUI GEOFONI

mercoledì 27 settembre 2017

http://www.geositi.net


Visitatel il sto



Un Geosito può essere definito come una località, area o territorio in cui è possibile definire un interesse geologico - geomorfologico per la conservazione.

[W.A.P. Wimbledon]

I Geositi e i Geomorfositi, intesi come beni naturali non rinnovabili, rappresentano un patrimonio geologico inestimabile che bisogna censire, tutelare e valorizzare. Gran parte di essi sono sconosciuti e rappresentano un immenso patrimonio anche per nuove forme di Turismo come il GeoTurismo che guarda alla geodiversità come il fattore chiave che sta alla base della biodiversità e agli ambienti naturali più in generale. 


Questo sito si propone di creare un archivio di geositi e geomorfositi ed esporre i risultati di studio e ricerca del nostro gruppo, nonchè di fornire al geoturista le informazioni basilari per la comprensione dei fenomeni geologici e geomorfologici che sono all'origine di un dato luogo o di un paesaggio.


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi"
[Marcel Proust]

domenica 24 settembre 2017

http://www.seismo.unr.edu/

visitate  



Geol 492/692 - Surface-Wave Dispersion Analysis and Modeling Lab



John Louie, February 15, 2005
Copyright 짤 2000-2005 John N. Louie, all rights reserved.

Due: Feb. 16, 2005




un interessante sito in particolare le seguenti pagine




sabato 16 settembre 2017

Inkscape. Draw Freely. Cad cartografico


www.inkscape.org

Descrizione del programma presa dal sito ufficiale

"Inkscape é un programma open source per il disegno, simile a Illustrator, Freehand, CorelDraw e Xara X che si basa sul formato standard W3C "Scalable Vector Graphics" (SVG). Tra le caratteristiche supportate da SVG vi sono le forme base, i tracciati, i testi, i segnali, i cloni, le trasparenze, le trasformazioni, i gradienti e i gruppi. Inkscape supporta inoltre i meta-dati Creative Commons, zla modifica sui nodi, i livelli, le operazioni complesse sui livelli, i testi su tracciato e la modifica dell'XML SVG. Pu챵 importare da diversi formati come EPS, Postscript, JPEG, PNG, BMP e TIFF e esportare in PNG ed in altri formati basati su vettori multipli."



Il programma potrebbe essere facilmente utilizzato come piccolo autocad per la realizzazione di carte geologiche tematiche, operando in questo modo:

sul layer 1 mettere il jpg della carta topografica dell'area da rilevare.
layer 2 ad esempio la geologia,
layer 2,3,4,5 ecc la carta idrogeologica, della stabilità, litologica ecc.
lsu altri layer differenti i simboli geologici: giaciture, faglie , orli di terrazzo frane ecc

in questo modo abbinando 2 o più layer potrete realizzare carte geologiche tematiche sfruttando le varie combinazioni.




nel sito troverete manuale, esempi, lezioni, merita conoscerlo e se traete vantaggio dal progamma consiglio di fare anche una piccola donazione per ricompensare in piccola parte il lavoro svolto, lavori di questo tipo vanno premiati.



sopra alcuni esempi di sezioni e carte geologiche fattibilo con questo programma

giovedì 7 settembre 2017

Disk UFO Theremino - tromografo per HVSR





PROTOTIPO TROMOGRAFO SPERIMENTALE - SISMOGRAFO 

UFO

Monitoraggio fabbricati . sismografo
il grande Lello, una delle colonne portanti del progetto THEREMINO






La forma individuata è il risultato di alcune considerazioni sperimentale non per motivi estetici o di designer:
1) forma circolare per avere la minima resistenza al vento
2) cupola semisferica ribassata per avere la minima resistenza al vento
3) baricentro molto ribassato per avere la massima stabilità
4) Peso aumentato da una zavorre in piombo
5) Diametro sufficientemente largo per avere una maggiore stabilità
6) materiale in policarbonato per isolare acusticamente i geofoni dai rumori antropici ed ambientali







seguono tre immagini degli spaik,s di appoggio sul terreno dello strumento

lo 
spike e bullone di fissaggio



Bullone di fissaggio




i tre spike's  montati

CONTROLLATE SE IL VOSTRO STRUMENTO OSSERVA QUESTE PRESCRIZIONI. NE POTRETE VALUTARE LA FUNZIONALITA'
Purtroppo molti di questi punti non vengono considerati dalle norme UNI che si limitano a dire quanti campioni 
si devono acquisire, la durata dell'acquisizione , i bit necessari, eventuali gain ecc senza considerare gli elementi sopra accennati molto importanti per una buona riuscita dello strumento.


Per la realizzazione dell'ufo si è cercato di evitare errori di progettazione spesso sottovalutati in certi strumenti professionali;
1) I cavi non devono essere posizionati verticalmente rispetto allo strumento perché causano vibrazioni dovute al vento, il cavo ha l'effetto " bandiera " generando frequenze orizzontali che non hanno nulla a che fare con i microtremori....
2) aumento sella larghezza della base di appoggio, in questo modo i tre puntali che poggiano sul terreno aumentano la stabilita dello strumento e garantiscono una riduzione della rumorosità strumentale indotta da vento e rumori antropici
3) distanza identica tre i vari puntali, in questo modo si ha una eguale distribuzione a 360 ° delle vibrazioni indotte del terreno
4) con il piombo di zavorra si è aumentato la pressione sul terreno evitando cosi saltellamenti verticali e garantendo una maggiore aderenza e continuità tra terreno e strumento
5) La zavorra in piombo posizionata nella arte medio bassa della piastra e l'alleggerimento della cupola hanno spostato il baricentro strumentale a pochi cm dal piano di appoggio sul terreno, ciò va a favore della stabilita
6) La forma rotondeggiante della piastra e la forma semisferica della cupola permette di avere un alto grado si permeabilità al vento, possibile affondate la piastra di 4- 5 cm nel terremo estirpando la cotica erbosa superficiale, in questo modo dal piano si campagna spunta solo la cupola riducendo ulteriormente l'effetto vento.
7) Isolamento acustico del geofono grazie allo spessore della cupola, in questo modo di riduce l'effetto "microfono" dei geofoni che trasformano i rumori acustici in fastidiosi disturbi e rumori random.
8) Spessori centimetrici delle pareti dell'ufo per evitare vibrazioni dannose dovute a spessori millimetrici dei contenitori spesso in plastica della scatola utilizzata.
9) minima superficie laterale per ridurre l'impatto con il vento
10) la forma tondeggiante e semisferica della piastra e della cupola permette di avere la medesima disposta al vento in tutti i 360 gradi
11) contenitore basso e largo, e pesante al contrario di molti strumenti stretti alti e leggeri con pareti di lamierino sottile (vere casse acustiche), il contrario di come dovrebbero essere.
12) Molta cura nel posizionamento all'interno dello strumento dell'elettronica e dei geofoni, riduzione al massimo di componenti inutili che hanno lo scopo di sporcare il segnale e una cura per schermare il segnale da inquinamento elettromagnetico.
Piccoli accorgimenti che sommati tra loro permettono di migliorare ulteriormente le prestazioni meccaniche del contenitore spesso poco curato
Provate a vedere su base 12 quanti sono i punti rispettati dal Vostro sistema di acquisizione, potrete valutare la cura con cui è stata realizzata la meccanica strumentale.

Post più popolari ultimi 7 giorni

Post più popolari Ultimi 30 giorni

Post più popolari da sempre

CERCATE l'argomento che vi interessa qui...... Elenco completo

.sismologia (1) accelerazione (1) accelerometri (3) acquisitor (1) acquisitore 24 bit (1) acquisitore dati 24 bit (1) acquisitore sismico (1) acquisitori (23) acquisizione (26) ACQUISIZIONE DATI (1) acustica (1) adc 24 bit (2) adconverter (6) aerei (1) Algoritmi genetici (2) allarme terremoti (3) ambiente (1) amperometro (1) amplificatori (9) analisi di spettro (8) analisi sismica (2) analizzatore audio (1) Analizzatore di spettro (2) Android e Mac OSX (1) Annunci (2) archeologia (3) arduino (12) arduino programmi (2) ASCONVERTER (1) astronomia (3) atterberg (1) Auto Correlation (1) barometro (1) battimento (1) bibliografia (4) biometria (1) c# (2) cad (5) calcolo strutturale (1) Calibrazione sismografi (1) carsismo (1) carte geologiche (1) cartografia (16) catalogo terremoti (4) cavi (1) cedimenti (1) cerca metalli (2) certificazioni energetiche (1) chimica (2) circuiti stampati (1) Clara Rockmore (1) Cobian (1) Coherence physics (1) collaudi (1) collezioni (7) comunita di geologia (1) contatore Geiger (2) Continuous Wavelet Transform (1) controlli edifici (1) conversione seg2 (1) correlazione (2) corsi (1) covarianza (1) cristallografia (2) Cross Correlation (3) datalogger (8) datalogger 24 bit (1) dataloggerthereminoStore (1) DOLFRANG (1) dolquahe (1) dolquake (2) domotica (1) dos (1) down hole (2) drum (2) earth quake (2) Earthquake captures (1) ECG (1) elettromagnetismo (2) elettronica (45) emergizzatore SEV (1) encnder (1) energizzatore (1) epicentri (12) Epicentro calcolo (1) equalizzazione (2) esac (10) etna (1) faglie (2) fessurimetri (1) fft (16) filtri (3) filtri digitali (3) filtri hardware (2) filtri software (2) fisica (1) fk (1) flessurimetri (1) fluidificazione (1) fluorescenza (1) fondazioni (4) fonometri (3) fonometria (2) fossili (16) Fotocamera infrared (1) fourier (17) frane (2) freatrimetri (1) frequenza di risonanza (1) ftan (2) geochimica (1) geoelettrica (14) geofisica (12) GEOFLUID 2014 PIACENZA (1) geofoni (20) geofoni 3d (11) geofono 3D USB (5) geologia (15) geomorfologia (1) georadar (6) geotecnica (12) geotermia (1) gis (5) glaciologia (1) gps (3) grafica (1) grafici3d (1) gratis (62) grm (2) hel dolquake (1) help online (1) hvsr (42) hvsr sperimentazioni (25) idraulica (3) idrogeologia (5) ifft (5) IGM (1) impedenza (1) impianti (1) informatica (1) ingegneria (3) ingegneria sismica (4) interdol (1) inversione (1) Java (1) leggi (1) libri (9) libro (1) linux (1) Linux (1) liquefazione (4) litologia (1) LL.PP (1) luna (1) magnetismo (1) magnetometri (11) magnetometria (7) magnitudo (1) manuale (1) Manuale acquisitore (5) manuale datalogger (10) manuale dinver (8) MANUALE DOLQUAKE (7) manuale geopsy (12) manuale sismografo (1) manuale sismologia (2) manuale tromografo (23) manuali (6) manuali sismogrago (1) mappe (3) MASR (1) masw (24) maswr (4) matcad (1) matematica (3) matlab (1) matrici (1) Meccanica (1) mercalli (1) metal detector (1) meteo (9) microcontrollore (1) microcontrollori (3) micropali (1) microtremori (27) microzonazione (2) microzonazione 2° livello (1) microzonazione 3° livello (1) minerali (11) mineralogia (15) misure di vibrazione (2) misure di vibrazzioni (1) module elastici (1) moduli elastici (2) monitoraggio (4) moto ondoso (1) multimedia (1) muri (2) musei (5) museo (1) musica (1) NAKAMURA (1) NASA (1) negozi (3) ntc 2008 (3) ntc2008 (23) oceanografia (3) onde sismiche (3) ordini regionali (9) ortofotocarte (1) oscilloscopi (3) Overcoring (1) paleontologia (18) pali (4) pancometri (1) Paratie (1) Partitore (1) pdf (10) penetrometri (1) pericolosità sismica (5) permeabilità (1) petrografia (2) Phase correlation (1) Phase speed (1) Phase) (1) pianeti (1) placche faglie (1) plinti (1) Portale di geologia (1) portali (1) portanza fondazioni (1) potenza (1) produttori di georesistimetri (3) produttori di geofoni (14) produttori di magnetometri (6) produttori di simografi (2) produttori di sismografi (15) produttori di tromograf (1) produttori di tromografi (13) Programma (1) programma DEPSOIL V5.1 (1) Programma EERA (1) programma ESAC (1) programma NERA (1) programma rexel (1) Programma Seisan (1) programma SSAP 2012 (1) Programma strata (1) programmazione (7) programmi (43) programmi di geofisica (18) programmi di geologia (33) programmi di sismologia (3) programmi geotecnica (1) programmi GIS (1) programmi ingegneria (1) programmi utili (9) protezione civile (1) proto 0 (1) protoripo 8 (1) PROTOTIPI (13) prototipo 1 (1) prototipo 2 (1) prototipo 3 (1) prototipo 5 (2) PROTOTIPO 6 (1) prototipo 7 (1) prototipo 8 (2) prototipo 9 (4) prova di carico (1) prova di permeabilità (1) prova di portata (1) prove di carico (1) prove in foro (1) prove inclinometriche (1) Python (2) RA (1) radar (2) radioamatori (2) radioattività (4) Radom (2) Raspberry Pi (1) remi (19) rete (1) rete sismica (9) rete sismica theremino (3) reti sismiche (1) richter (1) riflessione (1) rilevamento (1) rischio sismico (6) risonanza terremoti (1) robotica (1) rocce (1) RSL (1) rsl3 (1) scheda sonora (4) scissometri (1) sclerometri (1) SDR (1) sedimentologia (1) seg2 (1) segy (1) sensore radom (1) sensori (25) sensori accelerometrici (8) sensori cardiaci. THEREMINO (1) sensori di umidità (2) sensori di carico (1) sensori di cedimento (1) sensori di inclinazione (1) sensori di livello (1) sensori di portata (1) sensori di pressione (3) sensori di prossimità (1) sensori di spostamento (2) sensori di temperatura (5) sensori di umidità (1) sensori di velocità (1) sensori di vibrazione (1) sensori estensimetri (1) sensori fessurimetrici (2) sensori geiger (2) sensorI magnetometricI (1) sensori meteo (2) sensori piezoelettrici (1) sensori potenziometrici (4) sensori radom (1) sensori velocimetri (2) sensori velocimetrici (9) sensori;sensore fulmini (1) senzori (1) sev (11) sev theremino (1) sevmeteo (1) sezionisottili (1) sicurezza (2) simologia (1) sismica (24) sismica a riflessione (1) sismica a riflessione (16) sismica a rifrazione (24) sismicità (1) sismo (1) sismografi (36) sismografo (15) SISMOGRAFO 24 BIT (2) sismografo sperimentale (5) SISMOGRAFO THEREMINO (8) sismologia (67) sismologia acquisitori (14) sismometro (1) siti (1) smorzamento (1) software (1) sole (1) sonda Winsor (1) spazio (1) spectrometro (1) speleologia (1) sperimentazioni (1) spettri di risposta (8) spettri elastici (4) spettrogramma (1) spiker's (1) spostamento (1) stabilità versanti (5) stati limite (1) statistica (2) stazione meteo (1) stazione sismica (10) stazione sismica theremino (1) stazione sismica theremino dolfrang (2) strumentazioni (21) strutturale (2) tavola vibrante (2) Teremino (3) termocamere (1) terra (1) terremoti (31) terremoti in tempo reale (3) terremoti online (27) terremoto bologna (1) terremoto di amatrice (1) terremoto di progetto (5) terremoto perugia (1) terremoto rieti (1) terrenoti (1) test hvsr 02 (2) test hvsr 03 (1) test hvsr 04 (1) test hvsr 05 (1) test hvsr 07 (1) test hvsr 08 (1) test hvsr 09 (1) test hvsr 10 (1) test hvsr 12 (1) test hvsr 13 (1) test hvsr 14 (1) test hvsr 15 (1) test hvsr 16 (1) test hvsr 17 (1) test hvsr 18 (2) test hvsr 20 (1) test hvsr 21 (1) tettonica (3) theremin (1) Theremino (62) thereminoStore (7) Time Frequency (1) tiranti (1) tomografia (2) tomografia elettrica (9) tomografia magnetica (1) tomografia sismica (7) trasduttori (1) tromografi (13) tromografo (3) TROMOGRAFO 24 BIT (9) tromografo sperimentale (17) TROMOGRAFO THEREMINO (1) utilità (1) varianza (1) velocità (1) velocità di fase (1) verifica sismica edifici (1) vibrazioni (5) video (7) visitatori (1) visualstudio (1) vlf (1) Volmetro (1) vs (1) vs30 (6) vulcani (2) vulcanologia (1) Wave (1) zonazione sismica (38)

Google+ Badge

ultimi 30 gg