domenica 31 maggio 2015

i progetti di THEREMINO

I PROGETTI 


Una interessante applicazione pe usi geotecnici di Theremino per misure di spostamento per prove di laboratorio, misure fessurimetriche, prove di carico e tutte le prove ove occorre misurare la dilatazione o la compressione di campioni, strutture , fessurazioni e cedimenti.

Per questa tipologia di prove generalmente si utilizza  un sensore potenziometrico, per maggiori informazioni e schemi visitare la seguente pagina: 









sabato 30 maggio 2015

TROMOGRAFO Thomas Instruments


Thomas Instruments, Inc., è un designer e produttore di acquisizione dati specializzato e strumentazione di analisi per la terra e il movimento strutturale e di misura del suono, utilizzato principalmente nel settore minerario, di ingegneria, di costruzione e di brillamento industrie.

I nostri prodotti includono sismografi, software per l'analisi delle vibrazioni del computer, contatori, rilevatori di fulmini, monitor prestazioni roccia trapano e altri strumenti usati.

Questi prodotti sono venduti in tutto il mondo.Dal 1988 Thomas Instruments, Inc. ha fornito le più potenti ed economicamente efficaci strumenti per il monitoraggio delle vibrazioni e del suono nel campo e per l'analisi dei dati registrati. Tutti i prodotti sono concepiti, progettati e realizzati negli Stati Uniti.http://vibration.com

Display: 4 line by 20 columns LCD
Resolution Seismic: 0.0050/in/s (0.127 mm/s); Acoustic: 1 dB
Sample Rate: 1024 Samples per Second
Frequency Responses: 2 to 250 Hz
Geophone: Triaxial, 4.5 Hz Natural Frequency
Microphone: Ceramic, 5 ft (1.5 in) Neoprene Cable

giovedì 28 maggio 2015

D F T
(Discrete Fourier Transform)
F F T
(Fast Fourier Transform)

Written by Paul Bourke
June 1993


Questo documento descrive la Trasformata Discreta di Fourier (DFT), che è, come una trasformata di Fourier discreta applicata ad una serie di valori complessi. La matematica sarà data e il codice sorgente (scritto in linguaggio di programmazione C) viene fornita in allegato.

mercoledì 27 maggio 2015

THEREMINO - ACQUISITORE DATI

Sistema Theremino
tutto è gratuito e “open”
utile per numerose applicazioni nel campo 
della geologia geotecnica geofisica e misure ambientali.



Secondo la filosofia del sistema Theremino tutto è gratuito e “open”, con dettagliate istruzioni per l’autocostruzione. I collaboratori si occupano solo di ricerca e contribuiscono collettivamente al miglioramento del sistema. I risultati sono condivisi e si vuole che restino liberi, come specificato in questa pagina

http://www.theremino.com

Theremino è un sistema modulare e componibile, completamente “free” e “open”, progettato per interfacciare Windows, Linux, OSX e Android con il mondo esterno. I moduli del sistema possono comunicare tra loro, anche via Web, misurare grandezze fisiche come temperatura, umidità, illuminazione, posizione, prossimità, accelerazione, tensione, corrente, resistenza, radiazioni, campo magnetico, pressione, presenza di liquidi, PH e ORP… e pilotare servocomandi, motori, led e lampade, forni, elettrovalvole, relè, controlli di processo, robot etc. Le applicazioni sono quindi limitate solo dalla fantasia del progettista.

I moduli software (applicazioni) sono scaricabili dalle pagine di download in open-source.
I moduli hardware sono acquistabili da produttori esterni o auto-costruibili con i progetti open-hardware.
Tra queste pagine si possono trovare informazioni sui moduli hardware del sistema e i loro schemi elettrici.
I trasduttori (Sensori e Attuatori) riportano link e consigli per comprarli al miglior prezzo.
Nella introduzione si trovano maggior dettagli sul sistema e in applications le possibili applicazioni.
Sono anche disponibili informazioni tecniche approfondite, informazioni varie e video esplicativi.
Nella prima pagina dei Blog si trova la lista degli ultimi commenti e una mappa del sito.

I Blog più attivi sono: master-and-slaves /multimedia /robotics-and-cnc / gamma-spectrometry / geigers-and-ionchambers.


I dettagli sulla Licenza Creative Commons e sulle certificazioni CE e ROHS si trovano in questa pagina.

martedì 26 maggio 2015

SeisMac 2.0

 SeisMac 2.0



Trasforma i pc Mac in sismografi 3D 

Potrebbe essere facilmente utilizzato per l'acquisizione del rumore sismico.
Chi possiede un pc Mac portatile mi contatti per fare qualche sperimentazione, grazie
dolfrang@libero.it

lunedì 25 maggio 2015




http://www.iesn.org/




La I.E.S.N. Rete Sismica Sperimentale Italiana è un'organizzazione senza scopo di lucro, fondata sul volontariato personale dei propri membri, dedita allo studio dei fenomeni sismici ed al monitoraggio del territorio. Non percepisce contributi da enti e strutture pubbliche o da privati, si sostiene esclusivamente con il finanziamento personale dei soci i quali investono nelle attrezzature e nelle stazioni di rilevamento. La I.E.S.N. dal 1998 promuove ad ogni livello, con tutte le più opportune iniziative, la conoscenza della scienza sismologica e di quelle discipline ad esse collegate, anche nell'interesse della protezione civile. E' dotata di uno statuto interno e di un'organizzazione pubblicamente nota e si avvale del contributo di chiunque sia seriamente interessato al settore in cui opera.

La I.E.S.N., privilegia, attraverso il suo sito web, l'informazione all'utente, con un'interfaccia semplice ed intuitiva. Potrete trovare un'immediata visione degli ultimi eventi sismici sul territorio nazionale nel riquadro soprastante.

domenica 24 maggio 2015

Azioni sismiche - Spettri di risposta ver. 1.03


http://www.cslp.it/

Azioni sismiche - Spettri di risposta ver. 1.03 

E' in linea ed è possibile scaricare la NUOVA VERSIONE 1.03 del programma sperimentale " Spettri di risposta " che fornisce gli spettri di risposta rappresentativi delle componenti (orizzontali e verticale) delle azioni sismiche di progetto per il generico sito del territorio nazionale.

L'utente potrà visualizzare e stampare i risultati delle elaborazioni - in forma sia grafica che numerica - nonchè i relativi riferimenti alle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 14.01.2008 pubblicate nella G.U. n.29 del 04.02.2008 Suppl. Ordinario n.30 e scaricabile dal sito www.cslp.it 

La verifica dell'idoneità del programma, l'utilizzo dei risultati da esso ottenuti sono onere e responsabilità esclusiva dell'utente.

Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici non potrà essere ritenuto responsabile degli eventuali danni conseguenti all'utilizzo dello stesso.


Download - Spettri-NTC ver 1.03
Il documento Excel SPETTRI-NTC fornisce gli spettri di risposta rappresentativi delle componenti (orizzontali e verticale) delle azioni sismiche di progetto per il generico sito del territorio nazionale.

mercoledì 20 maggio 2015

INVERSIONE MASW - http://www.ba.infn.it




Universit a degli Studi di Bari

Corso di Laurea in Fisica
Tecniche Monte Carlo


Leonardo Angelini
Dipartimento Interateneo di Fisica
via Amendola 173, 70126 Bari, Italy
leonardo.angelini@fisica.uniba.it


Uno dei metodi d'inversione utilizzato nella metodologia masw, remi, microtremori ,

domenica 17 maggio 2015

Test 18: Acquisizione sperimentale HVSR - VENTIMIGLIA

Test 18: Acquisizione sperimentale HVSR:
comparazione sondaggio meccanico

La prova ha lo scopo di comparare la stratigrafia nota di un sondaggio meccanico con i risultati del sondaggio HVSR e verificare l'attendibilità.

Il sondaggio è stato fatto in condizioni stratigrafiche ottimali in quanto di tratta di un'area alluvionale da considerare sufficientemente omogenea e costituita da sequenze stratigrafiche con alternanze ciottolose, ghiaiose, sabbioso limose su un substrato costituito da conglomerato pliocenico.

N ° Canali attivati ​​3 Asse considerato XYZ
Frequenza di campionamento 500 hz
Durata Acquisizione 20 minuti
Segnale Utile > di 7 minuti
Frequenza propria della geofono 4,5 hz
1) meteo: presenza di vento debole
2) Traffico vicino al punto di prova assente sia dovuto ad auto che a persone
3) qualche goccia di pioggia in qualche momento del sondaggio
4) Il geofono 3D é stato posizionato su un suolo ghiaioso sabbioso costipato

Attendibilità della prova: buona
Filtraggio applicato hardware 0,50 - 100 Hz circa
Software di filtraggio 0,50 - 100 hz
Acquisitore utilizzato: Theremino - progetto Dolfrang

Prototipo utilizzato N° 6. con piastra tre punte da 8 mm, cubo in legno di ciliegio 13 x 13 x 5 in scatola Gewiss da 14 x 19 , h=7 cm - circa

Stratigrafia tipo fornita dal sondaggio meccanico:

1) da 0 - 1 metro - riporti ghiaiosi frammisti con materiali più fini costipati di materiale di riporto
2) da 1 -12 metri - ghiaia ciottolosa e sabbia limosa ben classata, spesso con intercalazioni di livelli 
sabbiosi / ghiaiosi si pochi metri
3) da 12 - a 20 m - sabbia debolmente ghiaiosa
4) da 20 - a 26 m - ghiaia con sabbia
5) da 26 - a 40 m - (ghiaia con sabbia limosa materiale piu veloce degli strati precedenti)
6) da 40 - a 56 m - ghiaia anche di grosse dimensioni arrotondata bel classata con materiali più fini
7) > 56 metri - conglomerato pliocenico fratturato costituito da grossi ciottoli
8) substrato roccioso non raggiunto da sondaggio meccanico.


ELABORAZIONE SONDAGGIO

cercheremo ora di ricostruire la stratigrafia ottenuta con sondaggio meccanico




Il sondaggio HVSR si presenta estremamente pulito nonostante piccoli rumori occasionali dovuti a piccole raffiche di vento e a rumori antropici e ad una leggera pioggia in atto durante il sondaggio.

A destra nel grafico HVSR è ben visibile un picco di risonanza a circa 75,5 Hz dovuto alla discontinuità tra i riporti superficiali e il primo livello ghiaioso con ciottoli e sabbie limose. 

Seguono alternanze   di ghiaie - sabbie , limi  che non hanno dato evidenti picchi tra 1- 40 metri di profondità

La discontinuità a 3,5 hz potrebbe coincidere con l'inizio delle ghiaie a presenti  a 40 metri

sabato 16 maggio 2015

Analisi Sismica 2D - SIG - Q4M



Interessantissimo sito da visitare attentamente

 SIG-Q4M


Analisi Sismica 2D - Pre & Post Processor grafico semplice ed intuitiva ha tutto il necessario per costruire un file di dati da analizzare in Quad4m. Dispone di un meshatore snello e veloce per costruire griglie di discretizzazione di qualsiasi forma con la possibilita' di inserire geometria superficiali o profonde in numero illimitato.


Magnetometro SAM


interessante sito di magnetometria


Il monitoraggio magnetometrico Semplice Aurora (SAM) avviene tramite un sofisticato geomagnetometer semi-professionale progettato da Dirk Langenbach e Karsten Hansky.

La SAM costituisce la base per una rete magnetometro in Europa. 

Vogliamo espandere questa ad una rete geomagnetometer dilettante in tutto il mondo. Il nostro obiettivo è quello di distribuire il SAM in ogni continente.




venerdì 15 maggio 2015

GPS PIXSI - BASSO COSTO - ELEVATE PRESTAZIONI

GPS PIXSI


Piksi barbarulna è il nostro primo prodotto a Swift navigazione, a basso costo, ricevitore GPS ad alte prestazioni con Real Time cinematica (RTK) funzionalità per la precisione livello centimetri posizionamento relativo.

Il suo piccolo fattore di forma, velocità di aggiornamento posizione soluzione veloce, e bassi consumi rendono Piksi barbarulna ideale per l'integrazione in veicoli e portatili apparecchiature di rilevamento autonomo. Un'architettura open-source con un DSP ad alte prestazioni a bordo il nostro acceleratore di correlazione e flessibilità lo rendono la piattaforma ideale per la ricerca GNSS.

Piksi barbarulna è ora disponibile per gli ordini dal nostro negozio online.


giovedì 14 maggio 2015

ALPHA GEOSCIENCE





Caratteristiche del sistema FASTSNAP

Compatto , leggero e robusto per le operazioni sul campo

Fino a due ricevitori distinti operanti simultaneamente

GPS sincronizzato acquisizione significa senza cavi tra il trasmettitore e il ricevitore sono necessari se non vi è ricezione GPS

Cavo Synchronized se la ricezione GPS è scarsa

Inversion software disponibili che possono rappresentare IP

Forma d'onda completa raccolta di dati (non cancelli dati binning / ora in acquisizione)

Un tempo più veloce turn-off (rampa più breve) lo rende ideale per le ricognizioni di superficie vicino

La riduzione del rumore viene migliorata la capacità di rimuovere i segnali rumorosi singole, ad esempio una risposta da un veicolo di passaggio una bobina, o applicazione di filtri a parte, o un intero set di dati

E 'gestito da uno stato-of-the-art software suite, che è completamente integrato, che riguardano: l'acquisizione, visualizzazione dei dati in una varietà di forme, funzionalità GIS, elaborazione, interpretazione e inversione di dati.

Rapidi (espresso) il trattamento può essere ottenuto in tempo reale, consentendo presentazione dei dati come conduttività approfondita o resistività tempo, mentre altre tecniche di inversione robusti e coinvolte possono essere applicati successivamente.


mercoledì 13 maggio 2015

Libro - Manuale masw - vs30

Caratterizzazione sismica dei suoli con il metodo
MASW 



(Multichannel Analysis of Surface Waves)
Copyright Roma Vitantonio

Per completezza visitate anche il sito


Si osservi che:
· anche se non specificato le onde di taglio da considerare sono quelle verticali, assumendo che il moto sismico si propaghi in un piano verticale dal basso verso l’alto all’interno di un semispazio stratificato
· la Vs30 non è una semplice media aritmetica delle Vsi dei singoli strati, ma è una velocità “equivalente” nei primi 30m di profondità · la normativa, in assenza del valore della Vs30, prevede la possibilità di stabilire la categoria di suolo sulla base dei valori del numero di colpi Nspt (per i soli terreni prevalentemente granulari) o della resistenza al taglio non drenata Cu (per i soli terreni prevalentemente coesivi). Questa alternativa lasciata dalla norma non risulta
economicamente vantaggiosa rispetto alle tecniche sismiche di superficie ed è sconsigliata dall’autore, perché introduce numerose incertezze. Infatti la prova SPT e la resistenza al taglio non drenata Cu sono solo indirettamente collegate alle caratteristiche di propagazione delle onde sismiche nei suoli ed inoltre il ricorso ai valori di Nspt e di Cu potrebbe risultare non agevole in diverse situazioni: es. in presenza di alternanza di strati granulari e coesivi entro i primi 30m, valori di SPT a rifiuto localizzati solo a certe profondità per presenza di blocchi , valore di Cu dipendente dal livello di deformazione e quindi della tecnica di indagine seguita per la sua determinazione, etc.
· la classificazione sismica del tipo di suolo non può sempre essere eseguita conoscendo il solo valore della velocità Vs30, infatti per classificare suoli definiti S1 e S2 dalla normativa sono necessarie indagini ed analisi specifiche che riguardano in particolare la conoscenza dei parametri di resistenza. Questa osservazione conferma che la caratterizzazione geotecnica di un suolo è il risultato delle informazioni raccolte a seguito di una campagna di diverse indagini, da intendersi complementari piuttosto che esclusive le une rispetto alle altre.

martedì 12 maggio 2015

SEISAN - EARTHQUAKE ANALYSIS SOFTWARE


SEISAN

EARTHQUAKE ANALYSIS SOFTWARE

FOR WINDOWS, SOLARIS, LINUX and MACOSX

Version 9.1 

\begin{figure}\centering
\includegraphics[width=16cm]{fig/haiti2010}\\
\end{figure}

testo tradotto automaticamente dal sito:

1. Introduzione

Il sistema Seisan analisi sismica è un set completo di programmi e un semplice database per l'analisi dei terremoti da dati analogici e digitali. Con Seisan è possibile usando terremoti locali e globali per immettere valori di fase manualmente o scegliere con un cursore, individuare gli eventi, modificare gli eventi, determinare i parametri spettrali, momento sismico, azimut di arrivo dalle 3 componenti stazioni e epicentri trama. Il sistema è costituito da un insieme di programmi legati allo stesso database. Utilizzando i programmi di ricerca, è possibile utilizzare diversi criteri per cercare il database per eventi particolari e lavorare con questo sottogruppo senza estrarre gli eventi. La maggior parte dei programmi possono operare sia in modo convenzionale (usando un singolo file con molti eventi), o in modo database. Inoltre, Seisan contiene alcuni programmi integrati di ricerca di tipo come coda Q, la modellazione sintetica e un sistema completo per il calcolo della pericolosità sismica.

lunedì 11 maggio 2015

MISURA FREQUENZA, DOPPIA RISONANZA &C


MISURA FREQUENZA, 

DOPPIA RISONANZA &C





In questo post avevo confrontato i modi di vibrare di una palazzina di 3 piani a Parma in caso di piccolo sisma e con i microtremori, in quest'altro post avevo confrontato i modi di vibrare di un pilastrino di mattoni a diverse tensioni in assenza di sollecitazioni e con sollecitazioni, e nello stesso avevo anche fatto riferimento a misure fatte ad Urbino sempre con piccolo sisma e con microtremori. ........

continua al seguente link: MISURA FREQUENZA, DOPPIA RISONANZA &C

continua al seguente link: MISURE TERREMOTO 25/01/12 Parma

continua al seguente link: IMPRONTA MICROSISMICA

....... E' interessante notare (abbiamo fatto più prove) come la migrazione del picco da circa 30 Hz a 40 Hz rappresenti la nostra "firma" dello stato tensionale, mentre il picco a 10 Hz rimane circa invariato. .....

domenica 10 maggio 2015

programmazione online


Interessante programma per chi si vuole avvicinare alla programmazione di piccoli acquisitore dati....


Modkit Micro.
Programming for anyTHING*

*Modkit Micro helps you make (almost) anything smarter the only limit is your imagination. From stuffed animals that respond to hugs, to window blinds that squint for you. Get started learning, teaching and making with Modkit Micro now.

venerdì 8 maggio 2015

MASW - REMI - SAC - MICROTREMORI - VIBRAZIONI - FORMULARIO


Alcuni links alle formule matematiche base del calcolo masw:

La metodologia non è intuitiva come la sismica a rifrazione perchè non si basa sui primi tempi di arrivo dell'onda sismica ma lo spettro di risposta dei segnali sismici acquisiti, pertanto prima di affrontare l'argomento è utile sfogliare , meglio stampare le seguenti pagine.

Cliccando nella colonna di sinistra potrete accedere a testi in inglese, su quella di destra in italiano, (alcuni tradotti in maniera automatico per agevolare la letture per chi non conosce l'inglese).




giovedì 7 maggio 2015

PROTOTIPO 6 - tromografo sperimentale per HVSR

INDICAZIONI DI MASSIMA 
PER IL DIMENSIONAMENTO OTTIMALE
DEL GEOFONO 3D SPERIMENTALE

la presente pagina in futuro sarà migliorate e completata, quanto scritto va ancora revisionato e verificato, possibile presenza di errori,  se avete delle osservazioni o se qualcosa non è chiaro contattare dolfrang@libero.it

L'articolo è ancora da completare e da verificare e da ottimizzare i parametri di stabilità che permettono di capire se il sistema migliora o peggiora in base alle dimensioni o al peso  come stabilità di appoggio e alla resistenza al vento in maniera empirica in quanto moltissimi altri sarebbero i parametri da considerare e il calcolo molto più complesso.





Calcolo spessore della piastra 

il calcolo serve per determinare lo spessore ideale per realizzare un geofono 3d  richiesto - ( valori 1,5 - 3,5 kg )

Lo spessore della piastra  P1  va determinato in modo da raggiungere un peso massimo di 3 kg e/o un peso minimo di 1,5 kg ( ti tutto il geofono 3D compresi gli accessori 

pertanto lo spessore minimo sarà dato da 

Ptot = peso totale geofono 3D in grammi   
Psc  = peso scatola con geofoni cubo accessori e puntazze con relativi bulloni (gr)
X = larghezza piastra (cm)
Y = lunghezza piastra (cm)
gamma = peso specifico del materiale usato


legno 0.8 g/cm3            
plexiglass 1.2 g/cm3
alluminio 2.7 g/cm3
ferro 7.7 g/cm3
piombo 11.0 g/cm3   

Peso specifico metalli    si consiglia di usare il platino è quello che pesa dipiù...
Peso specifico legno e legnami
  



H = (Ptot - Psc)/(X*Y* gamma )
dove H = spessore piastra ( cm )

mercoledì 6 maggio 2015

Geofisica Applicata per gli Archeologi



di Marco Mucciarelli

Una bella e completa panoramica tra i metodi geofisici più applicati
 nel campo archeologico, in particolare :

GEOELETTRICA
MAGNETISMO
GEORADAR
HVSR



martedì 5 maggio 2015

MANUALE - Settaggio amplificatore HVSR - Nakamura

IL SETTAGGIO DELL'AMPLIFICAZIONE 


Con il nuovo adc 24 bit  non si hanno più i problemi di possibile saturazione  del 16 bit in quanto avendo una maggiore dinamica  ben difficilmente il sistema  supererà i valori massimi durante l'acquisizione.

Si fa però presente che  il nuovo 24 bit non andando in saturazione
sia migliore della versione precedente in quanto  in fase di acquisizione permette di acquisire rumori antropici e ambientali di elevata ampiezza che possono, se non ben trattati, in fase di elaborazione, individuare frequenze  generate da rumori NON dovuti a microtremori e quindi inserire nel grafico ottenuto picchi che non sono riferibili a ben precisi contatti  stratigrafici.


fig 1


Con i 24 bit in genere occorre fare molta attenzione  che segnali piatti come quello illustrato nel grafico precedente non sempre vuol dire che siamo in situazioni in assenza di vento e di rumori antropici per cui il segnale è considerato affidabile ed elaborabile.
Il segnale è piatto perchè fraficamente è stato  compattato secondo l'asse  Y,  rimpicciolendo troppo 

 fig 2

Per capire l'affidabilità del segnale con apposito cursore posizionati in basso del grafico è possibile ingrandirlo, se  eseguiamo tale operazione ( figura 1 ) otteniamo  quello che si vede in figura 2

A questo punto ci accorgiamo che non è un buon sondaggio e  che ben difficilmente si potranno  generare  almeno 10 - 20 finestre  di ampiezza temporale di 20 secondi per avere risultati affidabili fino a 0,5 1 hz di profondità.

Non avendo segnali affidabili si deve ridurre l'ampiezza  temporale delle windows a durate inferiori, con questa operazione di  riduce la profondità d'investigazione e quindi se l'oggetto della nostra ricerca deve scendere a profondità meno elevate  rendendo inutile il sondaggio  se serviva ad avere una stratigrafia profonde;  nonostante che la prima figura l'aspetto sembrava ottimo .
  
fig 3

In figura tre viene visualizzato il segnale precedentemente acquisito con il 24 bit come verrebbe visualizzato  dal tromografo sperimentale adc16 bit; appena caricato il sondaggio si ha subito la sensazione della validità del sondaggio.

 si nota subito 'elevata quantità di rumori ( segnalati in dosso che superano il valore di saturazione definito affidabile

Il valore di saturazione è stato fissato ad un valore tale che  se superato (tratti rossi)  permette di capire che in quei tratti il sondaggio non è attendibile, nel caso limite che tutto il sondaggio risulta rosso, il sondaggio non si ritiene utile  ed affidabile per cui sarà necessario ripetere tale operazione in assenza di vento o di rumori antropici se queste sono le cause  scatenanti.

Aggiungendo commutatori e/o resistenze  al prototipo  adc 16 bit con gain 10000 si  allarga il range  del limite di saturazione ma in tutti i casi non si elimina il problema del segnale troppo elevato..

Tale operazione si può fare solo in zone densamente popolate e/o vicino a zone vulcaniche,
Se il rumore è molto diffuso e lontano  permette di alzare il livello di soglia "valido" dei microtremori per cui so possono ritenere validi segnali che in altri luoghi potrebbero essere scambiati con rumori non elaborabili. 

Parte delle considerazioni  fatte della sottostante pagina riguarda il modello del tromografo sperimentale 16 bit

L'amplificazione dei tre amplificatori è impostata a 10.000 x equivalente ad un gain pari ad 80 db da aggiungere ai db dell'acquisitore per cui i db utili totali superano i 145 db.

Normalmente tale amplificazione è valida per la maggior parte dei siti

Nel caso di:
- centri urbani molto estesi, 
- nelle zone particolarmente vulcaniche ( zona del Vesuvio, Etna ecc), 
- per misure su fabbricati o in vicinanza di industrie.

occorre ridurre l'amplificazione a seconda dei casi da 10000 ( i valori sono indicativi:
  • 5000 x nel caso di centri abitati importanti o zone vulcaniche
  • 3000 x nel caso di centri abitai e vulcanici nel medesimo tempo
  • 1000 x  nel caso di misure su fabbricati di media altezza fino a 10 piani 
  •  500 x  nel caso di fabbricati  fino a 20 - 30 piani 
  •  250 x monitoraggio vibrazionale
  •   50  x nel campo sismologico
In tali situazioni (come già previsto in fase di progettazione) è consigliabile  aggiungere  una resistenza adeguata in serie tra il puntale + del geofono e il cavo bipolare rosso dell'amplificatore corrispondente.

Le resistenze devono essere di elevata precisione 1% di errore almeno ( con tacca dorata impressa sulla resistenza ) meglio acquistarne una ventina e scegliere  le tre resistenze che hanno valori simili ( usare a questo scopo un tester).


valori in ohm della resistenza da mettere in serie con il geofono per ridurre l'amplificazione:
nel grafico 0 - 45 sono i kohm delle resistenze, i valori fa 0 a 12000 il gain conseguente, vedere la sottostante tabella

10000      0 ohm per microtremori in zone non antropizzate
 3000  12000 ohm per rilevamento microtremori in zone antropizzate
 1000  39000 ohm per rilevamento microtremori in zone antropizzate e vulcaniche
  300 150000 ohm per sismica attiva e monitoraggio di fabbricati ( max 1000x )
  100 470000 ohm per sismologia terremoti lontani
   50 940000 ohm per sismologia terremoti vicini

I dati sono riferiti attivando la mofalità ADC16


Post più popolari ultimi 7 giorni

Post più popolari Ultimi 30 giorni

Post più popolari da sempre

CERCATE l'argomento che vi interessa qui...... Elenco completo

.sismologia (1) accelerazione (1) accelerometri (3) acquisitor (1) acquisitore 24 bit (1) acquisitore dati 24 bit (1) acquisitore sismico (1) acquisitori (23) acquisizione (26) ACQUISIZIONE DATI (1) acustica (1) adc 24 bit (2) adconverter (6) aerei (1) Algoritmi genetici (2) allarme terremoti (3) ambiente (1) amperometro (1) amplificatori (9) analisi di spettro (8) analisi sismica (2) analizzatore audio (1) Analizzatore di spettro (2) Android e Mac OSX (1) Annunci (2) archeologia (3) arduino (12) arduino programmi (2) ASCONVERTER (1) astronomia (3) atterberg (1) Auto Correlation (1) barometro (1) battimento (1) bibliografia (4) biometria (1) c# (2) cad (5) calcolo strutturale (1) Calibrazione sismografi (1) carsismo (1) carte geologiche (1) cartografia (14) catalogo terremoti (4) cavi (1) cedimenti (1) cerca metalli (2) certificazioni energetiche (1) chimica (2) circuiti stampati (1) Clara Rockmore (1) Cobian (1) Coherence physics (1) collaudi (1) collezioni (7) comunita di geologia (1) contatore Geiger (2) Continuous Wavelet Transform (1) controlli edifici (1) conversione seg2 (2) correlazione (2) corsi (1) covarianza (1) cristallografia (2) Cross Correlation (3) datalogger (8) datalogger 24 bit (1) dataloggerthereminoStore (1) DOLFRANG (1) dolquahe (1) dolquake (2) domotica (1) dos (1) down hole (1) drum (1) earth quake (1) Earthquake captures (1) ECG (1) elettromagnetismo (2) elettronica (45) emergizzatore SEV (1) encnder (1) energizzatore (1) epicentri (12) Epicentro calcolo (1) equalizzazione (2) esac (10) etna (1) faglie (2) fessurimetri (1) fft (16) filtri (3) filtri digitali (3) filtri hardware (2) filtri software (2) fisica (1) fk (1) flessurimetri (1) fluidificazione (1) fluorescenza (1) fondazioni (4) fonometri (3) fonometria (2) fossili (16) Fotocamera infrared (1) fourier (17) frane (2) freatrimetri (1) frequenza di risonanza (1) ftan (2) geochimica (1) geoelettrica (14) geofisica (12) GEOFLUID 2014 PIACENZA (1) geofoni (19) geofoni 3d (11) geofono 3D USB (5) geologia (15) geomorfologia (1) georadar (6) geotecnica (12) geotermia (1) gis (5) glaciologia (1) gps (3) grafica (1) grafici3d (1) gratis (62) grm (3) hel dolquake (1) help online (1) hvsr (42) hvsr sperimentazioni (25) idraulica (3) idrogeologia (5) ifft (5) IGM (1) impedenza (1) impianti (1) informatica (1) ingegneria (3) ingegneria sismica (4) interdol (1) inversione (1) Java (1) leggi (1) libri (8) libro (1) linux (1) Linux (1) liquefazione (4) litologia (1) LL.PP (1) luna (1) magnetismo (1) magnetometri (11) magnetometria (7) magnitudo (1) manuale (1) Manuale acquisitore (5) manuale datalogger (10) manuale dinver (8) MANUALE DOLQUAKE (7) manuale geopsy (12) manuale sismografo (1) manuale sismologia (2) manuale tromografo (23) manuali (6) manuali sismogrago (1) mappe (2) MASR (1) masw (24) maswr (4) matcad (1) matematica (3) matlab (1) matrici (1) Meccanica (1) mercalli (1) metal detector (1) meteo (8) microcontrollore (1) microcontrollori (3) micropali (1) microtremori (27) microzonazione (2) microzonazione 2° livello (1) microzonazione 3° livello (1) minerali (11) mineralogia (15) misure di vibrazione (2) misure di vibrazzioni (1) module elastici (1) moduli elastici (2) monitoraggio (4) moto ondoso (1) multimedia (1) muri (2) musei (5) museo (1) musica (1) NAKAMURA (1) NASA (1) negozi (3) ntc 2008 (3) ntc2008 (23) oceanografia (3) onde sismiche (3) ordini regionali (10) ortofotocarte (1) oscilloscopi (3) Overcoring (1) paleontologia (18) pali (4) pancometri (1) Paratie (1) Partitore (1) pdf (10) penetrometri (1) pericolosità sismica (5) permeabilità (1) petrografia (2) Phase correlation (1) Phase speed (1) Phase) (1) pianeti (1) placche faglie (1) plinti (1) Portale di geologia (1) portali (1) portanza fondazioni (1) potenza (1) produttori di georesistimetri (3) produttori di geofoni (14) produttori di magnetometri (6) produttori di simografi (2) produttori di sismografi (12) produttori di tromograf (1) produttori di tromografi (13) Programma (1) programma DEPSOIL V5.1 (1) Programma EERA (1) programma ESAC (1) programma NERA (1) programma rexel (1) Programma Seisan (1) programma SSAP 2012 (1) Programma strata (1) programmazione (7) programmi (43) programmi di geofisica (18) programmi di geologia (32) programmi di sismologia (3) programmi geotecnica (1) programmi GIS (1) programmi ingegneria (1) programmi utili (9) protezione civile (1) proto 0 (1) protoripo 8 (1) PROTOTIPI (13) prototipo 1 (1) prototipo 2 (1) prototipo 3 (1) prototipo 5 (2) PROTOTIPO 6 (1) prototipo 7 (1) prototipo 8 (2) prototipo 9 (4) prova di carico (1) prova di permeabilità (1) prova di portata (1) prove di carico (1) prove inclinometriche (1) Python (2) RA (1) radar (2) radioamatori (2) radioattività (4) Radom (2) Raspberry Pi (1) remi (19) rete (1) rete sismica (9) rete sismica theremino (3) reti sismiche (1) richter (1) riflessione (1) rilevamento (1) rischio sismico (6) risonanza terremoti (1) robotica (1) rocce (1) RSL (1) rsl3 (1) scheda sonora (4) scissometri (1) sclerometri (1) SDR (1) sedimentologia (1) seg2 (2) segy (1) sensore radom (1) sensori (24) sensori accelerometrici (8) sensori cardiaci. THEREMINO (1) sensori di umidità (2) sensori di carico (1) sensori di cedimento (1) sensori di inclinazione (1) sensori di livello (1) sensori di portata (1) sensori di pressione (3) sensori di prossimità (1) sensori di spostamento (2) sensori di temperatura (5) sensori di umidità (1) sensori di velocità (1) sensori di vibrazione (1) sensori estensimetri (1) sensori fessurimetrici (2) sensori geiger (2) sensorI magnetometricI (1) sensori meteo (2) sensori piezoelettrici (1) sensori potenziometrici (4) sensori radom (1) sensori velocimetri (2) sensori velocimetrici (8) sensori;sensore fulmini (1) senzori (1) sev (11) sev theremino (1) sevmeteo (1) sezionisottili (1) sicurezza (2) simologia (1) sismica (25) sismica a riflessione (1) sismica a riflessione (16) sismica a rifrazione (24) sismicità (1) sismo (1) sismografi (33) sismografo (15) SISMOGRAFO 24 BIT (2) sismografo sperimentale (5) SISMOGRAFO THEREMINO (8) sismologia (66) sismologia acquisitori (14) sismometro (1) siti (1) smorzamento (1) software (1) sole (1) sonda Winsor (1) spazio (1) spectrometro (1) speleologia (1) sperimentazioni (1) spettri di risposta (8) spettri elastici (4) spettrogramma (1) spiker's (1) spostamento (1) stabilità versanti (5) stati limite (1) statistica (2) stazione meteo (1) stazione sismica (10) stazione sismica theremino (1) stazione sismica theremino dolfrang (2) strumentazioni (20) strutturale (2) tavola vibrante (2) Teremino (3) termocamere (1) terra (1) terremoti (31) terremoti in tempo reale (3) terremoti online (27) terremoto bologna (1) terremoto di amatrice (1) terremoto di progetto (5) terremoto perugia (1) terremoto rieti (1) terrenoti (1) test hvsr 02 (2) test hvsr 03 (1) test hvsr 04 (1) test hvsr 05 (1) test hvsr 07 (1) test hvsr 08 (1) test hvsr 09 (1) test hvsr 10 (1) test hvsr 12 (1) test hvsr 13 (1) test hvsr 14 (1) test hvsr 15 (1) test hvsr 16 (1) test hvsr 17 (1) test hvsr 18 (2) test hvsr 20 (1) test hvsr 21 (1) tettonica (3) theremin (1) Theremino (62) thereminoStore (7) Time Frequency (1) tiranti (1) tomografia (2) tomografia elettrica (9) tomografia magnetica (1) tomografia sismica (6) trasduttori (1) tromografi (13) tromografo (3) TROMOGRAFO 24 BIT (9) tromografo sperimentale (17) TROMOGRAFO THEREMINO (1) utilità (1) varianza (1) velocità (1) velocità di fase (1) verifica sismica edifici (1) vibrazioni (5) video (7) visitatori (1) visualstudio (1) vlf (1) Volmetro (1) vs (1) vs30 (6) vulcani (2) vulcanologia (1) Wave (1) zonazione sismica (38)

Google+ Badge

ultimi 30 gg