giovedì 30 aprile 2015

Test17 - HVSR E MICROTREMORI - Comune di Dolcedo - loc Bellissimi

Test 17: Acquisizione sperimentale HVSR:


Sondaggio in situazioni ottimali meteo 

e assenza o quasi si rumori antropici


Comune: DOLCEDO
Località: Bellissimi

Nota: sondaggio eseguito in una paleofrana con coltri detritiche  di media potenza 

N ° Canali attivati ​​3
Asse considerato XYZ
Frequenza di campionamento 500 hz

Durata Acquisizione 20 Minuti
Segnale Utile elevato  
Frequenza propria della geofono 4,5 hz

1) meteo: presenza di piccola brezza (scala 1: 10) = 2

2) Traffico assente , rumore antropico ad intervalli
3) Il geofono 3D é stato posizionato su un suolo sabbioso limoso argilloso con poca cotica erbosa
Attendibilità della prova: attendibile
Filtraggio applicato hardware 0,50 - 100 Hz circa
Software di filtraggio 0,25 - 100 hz
Acquisitore utilizzato: Theremino
Modello con piastra in alluminio, tre punte da 10 mm, scatola Gewiss 10 x 10  x 7 cm 

Stratigrafia tipo:
1) coltri superficiali colluviali limose argillose sabbiose
2) Livelli argillosi limosi
3) roccia superficiale alterate
4) substrato roccioso con calcari marnosi  argillosi arenacei fratturati
5) substrato costituito da marne calcaree - calcari marnosi anche compatti, intercalazioni argillitiche

6) probabile livello argilliti rosse
7) Basamento giurassico  calcari ????



Le indicazioni stratigrafiche sono state desunte  dalla stratigrafia tipo dell'area indagate da bibliografia  ufficiale,  si sono solo correlate  piccole anomalie  Hvsr  per individuare probabili cambiamenti stratigrafici.

Per avere la certezza è necessario eseguire un a campagna di studio più ampia per vedere la repetibilità dei dati acquisiti  per confermare l'ipotesi di lavoro.



Ringrazio il proprietario del terreno che ha messo a disposizione l'area d'indagine  in corrispondenza di un pozzo trivellato nella zona per poter confrontare i risultati geofisici con quelli ricavati  con trivellazione anni fa durante l'esecuzione del sondaggio meccanico.

cliccare l'immagine per ingrandirla

Il segnale  acquisito si presenta in gran parte privo da rumori ambientali a parte tre finestre  rumorose dovute ad azioni antropiche


Sono state selezionate tre windows  con  rurata variant tra 20 -40 secondi per una durata complessiva di almeno 300 - 400 secondi  > dei 200 secondi richiesti dalle indicazioni proposte da Sesame.




cliccare l'immagine per ingrandirla


strato 1)     31.0   hz
strato 2)     18,0   hz
strato 3)       9,0   hz
strato 4)       6,8   hz
strato 5)       1,6   hz
strato 6)       0,34 hz   ( dato da confermare con acquisizione di ore 1 ) *
strato 7)       0,25 hz   ( dato da confermare con acquisizione di ore 1 ) *

* Nella zona di Imperia spesso si sono rilevati questi piccoli picchi come  si può vedere in altri test pubblicati in questo Blog, questa volta a profondità maggiori in quanto il sondaggio è stato eseguito a quote più elevate del solito  e i picchi corrispondono a frequenze di 0,26 - 0,34 hz invece di 0,5- 08 hz come indicato nei sondaggi più vicini alla costa a quote meno elevate..



Prima valutazione degli spessori in base  a formule empiriche proposte dalla bibliografia ufficiale

mercoledì 29 aprile 2015

SSAP2010( SLOPE STABILITY ANALYSIS PROGRAM)

SSAP2010
(SLOPE STABILITY ANALYSIS PROGRAM)
Versione 4.1.3 (2012)
(3 novembre  2012)


Software Interamente Freeware
Completamente Gratuito e di utilizzo libero 

per Privati, Ingegneri, Geologi, Studenti
 e Pubbliche amministrazioni (vedasi licenza d'uso)



Versione 4.1.3 (2012) (3 novembre 2012)

Software Interamente Freeware

martedì 28 aprile 2015

SeismoSoft - SeismoSignal Screenshots



visitate il sito http://www.seismosoft.com ,
in paticolare la seguente pagina

richiesto da sismologi e ingegneri. SeismoSignal calcola :spettri di risposta elastica e anelastica costante duttilitàFourier e spettri di potenzaArias ( Ia) e caratteristica ( Ic ) intensitàCumulativo velocità assoluta ( CAV ) e la densità specifico di energia ( SED)Root-mean - square ( RMS ) di accelerazione, velocità e spostamentoAccelerazione massima sostenuta ( SMA ) e la velocità ( SMV ) Efficace disegno accelerazione ( EDA ) Accelerazione ( ASI ) e la velocità ( VSI ) intensità dello spettropredominante ( Tp ) e media ( Tm ) periodiHusid e trame flusso di energiaDurate parentesi , uniformi , significativo ed efficaceSeismoSignal consente inoltre il filtraggio del contenuto di frequenza indesiderate del segnale dato .

Tre diversi tipi di filtri digitali sono disponibili , ognuno dei quali in grado di effettuare passa-alto , passa-basso , passa-banda e filtraggio bandstop .

Il programma è in grado di leggere accelerogrammi definiti in entrambi i valori multipli singoli - e per i formati di linea ( i due formati più utilizzati da banche dati strong-motion ) , e in grado di applicare la correzione al basale e il filtraggio prima del tempo di integrazione del segnale ( ad ottenere velocità e spostamento tempo- history ) .Infine , e grazie alla sua completa integrazione con l'ambiente Windows , SeismoSignal consente di ottenere risultati numerici e grafici devono essere copiati in qualsiasi applicazione di Windows (ad esempio MS Excel , MS Word , ecc ) , facendo notare che le caratteristiche trame possono essere completamente personalizzati da dentro il programma stesso .

lunedì 27 aprile 2015

Analisi di spettro - FFT -IFFT

FFT and IFFT

Dato il seguente segnale

eseguendo l'analisi di spettro FFT otteniamo

Facendo l'analisi di spettro inversa IFFT  otteniamo il segnale originario

vedere le seguenti pagine interessanti sull'argomento


domenica 26 aprile 2015

Rete Sismica Sperimentale Amatoriale, progetto.



Questo progetto ha lo scopo di monitorare i terremoti italiani con sismografi auto-costruiti e acquistati per passione o studio della sismologia, con queste pagine viene messo in rete il grafico sismico chiamato Drum.

Ogni simografo ha alcune pagine personali con i dati di riconoscimento come la posizione geografica, posizione del sismografo, dati della stazione e il drum (sismogramma).

Il Drum (cilindro virtuale che simula il tradizionale sismografo a carta) è aggiornato ogni 5 minuti (24/24 - 7/7). Le pagine sono contrassegnate dal nome del Comune dove è locato il sismografo e la stazione ha una casella di posta elettronica personalizzata tipo: "comune"@sismogrammi.it

sabato 25 aprile 2015

venerdì 24 aprile 2015

RETE SISMICA AMATORIALE




Un progetto organo, come si legge nella pagina sopra linkata


MESSAGGIO 

per i geologi, i sismologi, gli hobbysti di sismologia...
cosa ne pensate?

lo adottiamo questo "orfano".....
per farlo diventare una rete sismica amatoriale?

Completata la stazione    occorrerà realizzare una rete, quello che serve poi un certo numero di persone  che possano posizionare  lo strumento a piano terra servito da connessione internet per avere i dati in tempo reale , oppure trasferire giornalmente i dati acquisiti manualmente in rete. 

nel sito si legge .........In questo software sono pronte le parti fondamentali, che sono costate oltre cinquecento ore di lavoro. Sono pronte, e finite, le classi per leggere e scrivere i file PSN (public seismic network) necessari per comunicare i dati con le reti sismiche più importanti. Ed è anche quasi finita la grafica del “Virtual Drum”, manca solo la funzione che disegna le linee. ............

Sara possibile realizzare 3 tipi di strumenti

1) economico utilizzando un accelerometro per l'ascolto di terremoti vicini e di media lontananza.

2) il secondo con geofoni 3D e i nuovi amplificatori con gain eventualmente regolabile da 1 a 1000 x con sensibilità elevatissima 

3) il terzo con una dinamica superiore ai 32 bit o superiore che potrà misurare in automatico terremoti di -1 / -2 di magnitudo ( microtremore ) fino a magnitudo definiti distruttive.

martedì 21 aprile 2015

Come usare un potenziometro digitale



Molte applicazioni richiedono la variazione continua di alcuni parametri, come ad esempio un alimentatore, un amplificatore audio, un termostato o un varilight che solitamente impiegano un potenziometro analogico e l’intervento manuale di una persona per effettuare queste variazioni.

Possiamo digitalizzare questi sistemi impiegando lo stesso principio di regolazione basato su potenziometro ma invece di agire fisicamente sulla manopola di regolazione possiamo utilizzare dei comandi software per incrementare decrementare il valore resistivo del potenziometro.

CONTINUA SUL SITO.....

domenica 19 aprile 2015

Test16 - HVSR E MICROTREMORI - Imperia - Costa d'Oneglia - zona Collette

Test 16: Acquisizione sperimentale HVSR:



Comune: IMPERIA
Località: sul crinale a sud di Costa d'Oneglia - zona Collette
Nota: prova eseguita alla sommità di un affioramento Pliocenico posto tra il rio Oliveto e Valle Imperia a sud dell'abitato di Costa d'Oneglia

Inclinazione delle argille  pliocenico  circa 10 - 15° S.SE

N ° Canali attivati ​​3
Asse considerato XYZ
Frequenza di campionamento 500 hz

Durata Acquisizione 20 minuti
Segnale Utile > di 7 minuti
Frequenza propria della geofono 4,5 hz

1) meteo: presenza di vento - velocità  3.2 msec circa

2) Traffico vicino al punto di prova assente (passaggio di una sola auuto),  rumore Autostrada dei Fiori non molto lontana su viadotto e galleria 

3) Il geofono 3D é stato  posizionato su un suolo ghiaioso sabbioso di una decina di cm su terreno agricolo.
Attendibilità della prova: attendibile 
Filtraggio applicato hardware 0,50 - 100 Hz circa
Software di filtraggio 0,50 - 100 hz
Acquisitore utilizzato:  Theremino
Modello con piastra tre punte da 10 mm, cubo in legno in scatola 

Il sistema è stato erroneamente posizionato a fianco della strada su uno strato di ghiaia  che ha falsato il rapporto Hvsr corretto con le opzioni di Geopsy.

Gewis

Stratigrafia tipo:
1) Sedimenti pliocenici argillosi sabbiosi regressivi
2) sedimenti Pliocenici argillosi marnosi ingressivi basali
3) Substrato roccioso calcareo marnos0
4) Probabile complesso nasale argilliti rosso vinate molto profonde da verificare.




figura 1) elaborazione  del segnale  (HVSR ).
(Il sondaggio poteva essere elaborato meglio tra le frequenze 0,5 e 1,5 hz)




 
figura 2) elaborazione  del segnale SHEMATICO  (HVSR ).


sabato 18 aprile 2015

NERA: rete di infrastrutture di ricerca europee per Earthquake Risk Assessment e Mitigazione


'NERA'

NERA (2010-2014) è un progetto di infrastruttura CE che integra le infrastrutture di ricerca chiave in Europa per il monitoraggio dei terremoti e valutare la loro pericolosità e del rischio.

NERA integra e facilita l'uso di tali infrastrutture e accesso ai dati per la ricerca, fornisce servizi e l'accesso ai dati sui terremoti e parametri, e di pericolo e di rischio dei prodotti e strumenti.

Attività NERA siano coordinate con altre pertinenti EC-progetti ed iniziative europee , e contribuiscono alla EPOS ESFRI infrastrutture e l' OCSE GEM programma.

Borse di studio forniscono l'accesso alle strutture di ricerca altamente specializzati sono disponibili anche all'interno NERA.

Altro sito  su NERA ......

venerdì 17 aprile 2015

Paleobusiness.com - Paleobusiness


Un sito dedicato alla paleontologia

Offriamo una grande quantita' di fossili provenienti da tutto il mondo per amatori e professionisti.

Operiamo per mostre pubbliche e private con consulenze e preventivi gratuiti. Progettiamo e realizziamo su commissione repliche e diorami scientifici.

giovedì 16 aprile 2015

CALCOLO DEI PARAMETRI PER LA GENERAZIONE DEGLI SPETTRI SISMICI

Romolo Di Francesco ha condiviso un link.
è pronta una nuova utility nel sito www.myspacework.com per il calcolo dei parametri necessari per la generazione degli spettri sismici con i quali sono progettate le strutture sismoresistenti ai sensi delle vigenti normative tecniche sulle costruzioni.
per maggiori informazioni:


mercoledì 15 aprile 2015

Geopsy home: softwares for ambient vibration techniques


Geopsy progetto

Geopsy è sia il nome di un progetto software per la sismologia e geofisica applicazioni e il nome del principale applicazione sviluppata in questo progetto. Geopsy progetto attualmente distribuisce tutti i software sviluppati nell'ambito di un pacchetto chiamato 'Sesarray'. Esso contiene diversi strumenti si occupano di tutti gli aspetti del trattamento di vibrazioni ambientali per la caratterizzazione del suolo. Le principali applicazioni spediti all'interno di 'Sesarray' sono geopsy e dinver.



hvsr - microtremori

-------------------------------------------------------------------------------------

TRADUZIONE AUTOMATICA DEL SITO IN ITALINO

lunedì 13 aprile 2015

PROGETTO MEM -monitoraggio elettromagnetico ambientale


Brevemente 

Il Progetto MEM nasce su iniziativa della Regione Abruzzo e dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).
La finalità di questo progetto è la realizzazione di una rete interferometrica di monitoraggio elettromagnetico a larga banda per il territorio della Regione Abruzzo e della Regione Molise. Il progetto viene sviluppato presso l'Osservatorio Geofisico di L'Aquila dell'INGV.

domenica 12 aprile 2015

PRODUTTORI DI SISMOGRAFI

I principali produttori di sismografi italiani,
strumentazioni affidabili che non hanno nulla da invidiare a quelle straniere.

Elencati in ordine alfabetico

PASI 
SARA  

Si consiglia di risparmiare sul sismografo ed acquistare geofoni da 4,5 hz oppure 2 HZ (più costosi) ottimi per Masw e Remi, e dotarsi di software adeguato per sismica a rifrazione profonda, Masw - Remi , Esac , riflessione profonda. 

Non acquistare geofoni con frequenza propria superiore a 9 hz inutili.

Nel caso di sismica a riflessione occorre un set di geofoni da 25 - 100 hz in funzione della profondità che si vuole investigare ( 25 profondità elevate, 100 hz piccole profondità)

Investite anche sul software più che sull'Hardware, altrimenti avrete un ottimo e costoso sismografo e non poterlo utilizzare per mancanza di software adeguato.

Importante è avere in seguito la possibilità di aggiornare il sismografo da 12 a 16 canali ( 24 48 canali senza dover rivendere lo strumento a 12 canali per passare al 16 (ottimale) o 24 per chi vuole fare della geofisica l'attività principale).

In sede di acquisto verificare anche l'operabilità del software di acquisizione che deve permettere di fare il merge del segnale, sommatoria, e tutte quelle operazioni utili per un utilizzo semplice e veloce dei dati acquisiti in quanto molti strumenti ne sono sprovvisti o con poche opzioni attivate.

Inoltre controllare che le specifiche strumentali frequenza di campionamento , numero di campioni acquisibili siano sufficienti per eseguire tutte le prove sismiche per evitare di dover sostituire il sismografo quando si vogliono fare sondaggi ove occorrono maggiori prestazione hardware.

A parità di costo preferire i sistemi con adconverter posto nelle immediate vicinanze del geofono per trasmettere il segnale acquisito in digitale al PC senza perdita di segnale.

Importante: verificare le clausule di recesso ed eseguire entro la data di scadenza ( di solito 7 gg) alcune acquisizioni per vedere la funzionalità dello strumento e in particolare la qualità del segnale acquisito e/o falsi contatti, possibilmente su un terreno alluvionale con stesa di 60 m. spessore delle alluvioni > di 20 m, se inesperti farsi assistere da un collega capace, altrimenti ( nel caso di mal funzionamenti ) vi troverete con una strumentazione non funzionante che non vi verrà più ritirata (chiedere sempre un parere a colleghi che hanno la medesima strumentazione).

Altri produttori / rivenditori



segnalare nuovi siti e/o dimenticanze a dolfrang@libero.it

sabato 11 aprile 2015

Earthquake - terremoni online



2009 visualizzabile in: Terremoti italiani del 2009
2010 visualizzabile in: Terremoti italiani del 2010 
2011 visualizzabile in: Terremoti italiani del 2011 
2012 visualizzabile in: Terremoti italiani del 2012 







Se avvertite una scossa di terremoto, anche di lieve entità, inviate un commento a questo post relativo a eventi di marzo e aprile 2011.
Ricordate di inserire la località dove avete avvertito la scossa e corredate il commento di descrizioni particolareggiate.

venerdì 10 aprile 2015

POTENZIOMETRO DIGITALE


Molte applicazioni richiedono la variazione continua di alcuni parametri, come ad esempio un alimentatore, un amplificatore audio, un termostato o un varilight che solitamente impiegano un potenziometro analogico e l’intervento manuale di una persona per effettuare queste variazioni.

Possiamo digitalizzare questi sistemi impiegando lo stesso principio di regolazione basato su potenziometro ma invece di agire fisicamente sulla manopola di regolazione possiamo utilizzare dei comandi software per incrementare decrementare il valore resistivo del potenziometro.....



continua nel sito.....

giovedì 9 aprile 2015

Tecniche di trasmissione a banda strettissima



gli argomenti trattati

Introduzione
Larghezza di banda
Elaborazione digitale del Segnale (DSP)
1. Fondamenti di DSP
2. Trasformata veloce di Fourier (FFT)
Modi a banda strettissima
1. QRSS
1. Cos’è ?
2. Relazione tra lunghezza del punto e rapporto segnale/disturbo (SNR) : risultati pratici
2. CW a frequenza duale (DFCW)
3. Sviluppi futuri dei modi a banda strettissima
4. Jason : un modo "da tastiera a tastiera”
1. Circa il Jason
2. Esplorando il Jason
3. Prestazioni

Software disponibile
1. Spectogram
2. Spectran
3. EasyGram
4. Argo
5. Spectrum Lab
6. Crunch
7. QRS
8. Jason
9. Download alternativi (siti mirror)

Pratica operativa
Letteratura

mercoledì 8 aprile 2015

mini radar


OKM FS-Reflexion

Ground Penetrating Radar Instruments, Treasure Hunting Metal Detectors

Metal detectors per misurazioni Geofisiche

Distribuzione Ufficiale OKM ITALIA



martedì 7 aprile 2015

Test 15: Acquisizione sperimentale HVSR:

Test 15: Acquisizione sperimentale HVSR:

Questo test è stato rifatto nello stesso punto con un nuovo acquisizione per determinare le differenze tra  il precedente modello di geofono 3D e il nuovo

Prototipo utilizzato:  cubo di legno 13 x 13 x 5 inserito nella scatola Gevis dalla quale fuoriescono tre puntali.

Comune: IMPERIA
Località: Santuario di Costa d'Oneglia n°3
Nota: prova eseguita  sondaggio eseguito alla sommità di un affioramento Pliocenico 30 metri a nord  del Test 13
Inclinazione del conglomerato pliocenico  circa 10 - 15° S.SE
quota 3 metri più bassa della quota ove è strato eseguito il TEST 13

N ° Canali attivati ​​3
Asse considerato XYZ
Frequenza di campionamento 500 hz

Durata Acquisizione 20 Minuti
Segnale Utile sufficientemente lungo
Frequenza propria della geofono 4,5 hz

1) meteo: presenza di vento (scala 1: 10) = 1

2) Traffico assente o quasi , rumore Autostrada dei Fiori lontano su viadotto e galleria 

3) Il geofono 3D é stato  posizionato su un suolo ciottoloso sabbioso limoso, terreno precedentemente spianato con rimozione della parte erbacea comprese le radici  molto secco
Attendibilità della prova: buona 
Filtraggio applicato hardware 0,50 - 100 Hz circa
Software di filtraggio 0,50 - 100 hz
Acquisitore utilizzato:  Theremino
Modello con piastra tre punte da 8 mm, cubo in legno in scatola Gewis
http://comunitadigeologia.blogspot.it/2014/06/prototipo-di-geofono-3d-usb.html

Stratigrafia tipo:
1) Riporti limosi sabbiosi ciottolosi eterogenei superficiali pochi cm, 
2) Conglomerati regressivi pliocenici 
3) Sedimenti pliocenici argillosi sabbiosi
4) Substrato roccioso calcareo marnos0





figura 1)  TEST n° 16



figura 2)  TEST n° 14

domenica 5 aprile 2015

Portale del Museo Geopaleontologico


Portale del Museo Geopaleontologico



http://www.gamps.it

SEDE: P.za Vittorio Veneto 1, Badia a Settimo - SCANDICCI
TELEFONO: 055.7224141
E-MAIL: AVISSE16@gruppoaviscandicci.191.it o gamps@supereva.it



N° SOCI: 60 - (al 23.4.2008)

CONSIGLIO DIRETTIVO:
Presidente: Simone Casati
Vice Presidente: Luzzi Giancarlo
Segretario: Gasparri Franco, Siciliano Angelo
Consiglieri: Paoletti Valerio (Responsabile Settore Mineralogia), Petrucci Fabrizia e Zanaga Marco (Responsabile Settore Paleontologico)
DOC. RIF. G.A.M.P.S.: Regolamento Interno (aggiornato e approvato dalla assemblea dei soci del 17.9.2003).

COMITATO SCIENTIFICO:
Dott. Menotti Mazzini - Direttore scientifico Museo paleontologico G.A.M.P.S..
Dott. Franco Cigala Fulgosi - Esperto elasmobranchi fossili (Università di Parma).
Dott. Michelangelo Bisconti - Esperto misticeti fossili (Museo del mare di Livorno).
Dott. Giovanni Bianucci - Esperto odontoceti fossili (Università di Pisa).
Dott.ssa Silvia Sorbi - Esperta sirenidi Fossili (Università di Pisa).
Dott.ssa Chiara Sorbini - Esperta teleostei fossili (Università di Pisa).
Dott. Luca Ragaini - Esperto malacologia fossile. (Università di Pisa).
Dott. Piero Damarco - Esperto paleoambientale (Ente Parchi Astigiani).

sabato 4 aprile 2015

EERA - Equivalent-linear Earthquake site Response Analysis - NTC 2008

EERA è un software libero distribuito senza supporto tecnico. Si prega di controllare prima la sezione FAQ.

Se si verifica un problema nuovo, si prega di segnalarlo in dettaglio inviando un messaggio di posta elettronica a JP Bardet a bardet@usc.edu, e tobita.tetsuo.8e @ kyoto-u.ac.jp. 

Cercheremo di risolvere eventuali problemi EERA in modo tempestivo e faremo compilare le domande poste frequenly come noi li riceviamo. 



Reference:
Bardet, J. P., Ichii, K., and Lin, C. H., 2000, EERA: A Computer program for Equivalent-linear Earthquake site Response Analysis of Layred soil deposits, Department of Civil Engineering, University of Southern California.

EERA è una moderna implementazione del concetto di analisi della risposta site terremoto equivalente lineare, attuate in precedenza in versioni originali e successive di SHAKE.

REQUISITI sistema t s , il download di file e le istruzioni per l'uso
Windows 95/98/NT / 2000/XP e Excel 97 o successivo.
EERA non funziona per altri sistemi operativi e programmi di calcolo.
Tutti i file necessari per EERA possono essere scaricati dal seguente tabella

giovedì 2 aprile 2015

MAGNETOMETRI DUALEM



Dualem vende strumenti geofisici elettromagnetici (EM) per le indagini conducibilità del suolo, delle acque sotterranee, minerali e roccia, e la rilevazione dei metalli sepolti. Strumenti DUALEM brevettato esplorare simultaneamente due o-più profondità distinti, permettendo l'analisi quantitativa di una terra a strati.

mercoledì 1 aprile 2015

PARTE 6° - Manuale GEOPSY - DINVER - HVSR - Metodo di Nakamura

INDICAZIONI SUL COME AFFINARE L'ELABORAZIONE
 DELLA STRATIGRAFIA  
CON IL PROGRAMMA GEOPSY - DINVER

In queste pagine verranno prese in considerazione alcune tecniche  per affinare i risultati ottenuti con l'ausilio di altre prove dirette e/o indirette in modo da risolvere  l'indeterminazione dell'Hvsr. 

L'HVSR  non permette di conoscere esattamente la profondità se non si conosce la velocità media dello strato sovrastante 
Stessa cosa per la velocità se non si conosce esattamente la profondità 






In queste pagine verranno prese in considerazione  alcune tecniche in via di sperimentazione per affinare i risultati ottenuti con l'ausilio di altre prove dirette ed indirette in modo da ridurre il più possibile il problema che ha l'HVSR, quello di non poter conoscere esattamente la profondità se non si conosce la velocità media , la velocità se non si conosce la profondità.

Quanto verrà scritto potrebbe anche essere anche impreciso o errato in quanto saranno notizie ricavate sperimentando, elaborando  hvsr, confrontando i dati ottenuti con stratigrafie ottenute con metodi diretti o indiretti.

Pertanto chiedo a chi legge di segnalare  le cose che a suo parere sono inesatte per discuterle e migliorare i contenuti di questo. Per far ciò potete scrivere direttamente a dolfrang@libero.it o compilare il post a fondo pagina ( a chi ha attivato i requisiti per farlo ) - sono gradite domande sull'argomento - grazie .    


AFFINAMENTO DELL'ELABORAZIONE CON ALTRE TIPOLOGIE D'INDAGINE.


Come è già stato detto più volte le sole prove geofisiche indirette ed in particolare le HVSR da sole non sono sufficienti per dare  risultati affidabili e matematicamente esatti.
I risultati ottenibili , matematicamente esatti  possono essere infiniti in funzione della velocità e profondità utilizzata in quanto le variabili che intervengono nei vati metodi di calcolo con tecniche d'inversione numerica si basano a cercare la soluzione  che permette di ottenere il minor misfit tra dato sperimentale e quello di calcolo.
Nella realtà, disomogeneità del materiale, inversioni di velocità, situazioni particolari morfologiche, per citarne alcune e anomalie ambientali, antropiche e meteo introducono nei dati acquisiti valori anomali che il più delle volte portano ad errori di valutazione della caratteristiche stratigrafiche calcolate.

Il poter avvalersi di altri metodi di indagine permette di confrontare  i risultati di più metodi , e eseguire correzioni dei dati acquisiti  cercando di  far collimare i risultati apportando piccole correzioni negli input di calcolo in modo da controbilanciare gli errori introdotti dall'ambiente, dalla stratigrafia e dalle azioni antropiche.   


VANTAGGI OTTENIBILI  AFFIANCANDO TECNICHE DIVERSE ALL'HVSR:

Post più popolari ultimi 7 giorni

Post più popolari Ultimi 30 giorni

Post più popolari da sempre

CERCATE l'argomento che vi interessa qui...... Elenco completo

.sismologia (1) accelerazione (1) accelerometri (3) acquisitor (1) acquisitore 24 bit (1) acquisitore dati 24 bit (1) acquisitore sismico (1) acquisitori (22) acquisizione (22) ACQUISIZIONE DATI (1) acustica (1) adc 24 bit (2) adconverter (5) aerei (1) Algoritmi genetici (2) allarme terremoti (3) ambiente (1) amperometro (1) amplificatori (8) analisi di spettro (8) analisi sismica (2) analizzatore audio (1) Analizzatore di spettro (2) Android e Mac OSX (1) Annunci (2) archeologia (3) arduino (11) arduino programmi (2) ASCONVERTER (1) astronomia (2) Auto Correlation (1) barometro (1) battimento (1) bibliografia (4) c# (2) cad (3) Calibrazione sismografi (1) carsismo (1) carte geologiche (1) cartografia (11) catalogo terremoti (4) cavi (1) cedimenti (1) cerca metalli (2) certificazioni energetiche (1) chimica (1) circuiti stampati (1) Clara Rockmore (1) Cobian (1) Coherence physics (1) collaudi (1) collezioni (6) comunita di geologia (1) contatore Geiger (2) Continuous Wavelet Transform (1) controlli edifici (1) conversione seg2 (1) correlazione (2) corsi (1) covarianza (1) cristallografia (2) Cross Correlation (3) datalogger (7) datalogger 24 bit (1) dataloggerthereminoStore (1) dolquake (2) domotica (1) dos (1) down hole (1) drum (1) earth quake (1) Earthquake captures (1) elettromagnetismo (2) elettronica (40) emergizzatore SEV (1) encnder (1) energizzatore (1) epicentri (12) Epicentro calcolo (1) equalizzazione (2) esac (10) etna (1) faglie (2) fessurimetri (1) fft (15) filtri (2) filtri digitali (3) filtri hardware (1) filtri software (2) fisica (1) fk (1) flessurimetri (1) fluidificazione (1) fluorescenza (1) fondazioni (3) fonometri (2) fonometria (2) fossili (13) Fotocamera infrared (1) fourier (16) frane (2) freatrimetri (1) frequenza di risonanza (1) ftan (2) geochimica (1) geoelettrica (14) geofisica (12) GEOFLUID 2014 PIACENZA (1) geofoni (17) geofoni 3d (11) geofono 3D USB (5) geologia (14) geomorfologia (1) georadar (6) geotecnica (10) geotermia (1) gis (5) glaciologia (1) gps (2) grafica (1) grafici3d (1) gratis (57) grm (2) hel dolquake (1) hvsr (42) hvsr sperimentazioni (25) idraulica (2) idrogeologia (4) ifft (5) IGM (1) impedenza (1) informatica (1) ingegneria (3) ingegneria sismica (4) interdol (1) inversione (1) leggi (1) libri (7) libro (2) linux (1) Linux (1) liquefazione (4) litologia (1) luna (1) magnetismo (1) magnetometri (11) magnetometria (7) magnitudo (1) manuale (1) Manuale acquisitore (5) manuale datalogger (10) manuale dinver (8) MANUALE DOLQUAKE (7) manuale geopsy (12) manuale sismografo (1) manuale sismologia (2) manuale tromografo (23) manuali (6) manuali sismogrago (1) mappe (2) MASR (1) masw (23) maswr (4) matcad (1) matematica (3) matlab (1) matrici (1) mercalli (1) metal detector (1) meteo (8) microcontrollore (1) microcontrollori (2) micropali (1) microtremori (28) microzonazione (2) microzonazione 2° livello (1) microzonazione 3° livello (1) minerali (10) mineralogia (14) misure di vibrazione (1) misure di vibrazzioni (1) module elastici (1) moduli elastici (2) monitoraggio (4) moto ondoso (1) multimedia (1) muri (1) musei (5) musica (1) NASA (1) negozi (3) ntc 2008 (3) ntc2008 (23) oceanografia (3) onde sismiche (2) ordini regionali (7) ortofotocarte (1) oscilloscopi (2) Overcoring (1) paleontologia (15) pali (3) pancometri (1) Paratie (1) Partitore (1) pdf (10) penetrometri (1) pericolosità sismica (5) petrografia (2) Phase correlation (1) Phase speed (1) Phase) (1) placche faglie (1) plinti (1) Portale di geologia (1) portali (1) portanza fondazioni (1) potenza (1) produttori di georesistimetri (3) produttori di geofoni (13) produttori di magnetometri (6) produttori di simografi (2) produttori di sismografi (11) produttori di tromograf (1) produttori di tromografi (13) Programma (1) programma DEPSOIL V5.1 (1) Programma EERA (1) programma ESAC (1) programma NERA (1) programma rexel (1) Programma Seisan (1) programma SSAP 2012 (1) Programma strata (1) programmazione (6) programmi (37) programmi di geofisica (18) programmi di geologia (31) programmi di sismologia (3) programmi geotecnica (1) programmi GIS (1) programmi ingegneria (1) programmi utili (8) protezione civile (1) proto 0 (1) protoripo 8 (1) PROTOTIPI (13) prototipo 1 (1) prototipo 2 (1) prototipo 3 (1) prototipo 5 (2) PROTOTIPO 6 (1) prototipo 7 (1) prototipo 8 (2) prototipo 9 (4) prova di carico (1) prova di permeabilità (1) prova di portata (1) prove di carico (1) prove inclinometriche (1) Python (2) RA (1) radar (2) radioamatori (2) radioattività (4) Radom (2) Raspberry Pi (1) remi (19) rete (1) rete sismica (8) rete sismica theremino (3) reti sismiche (1) richter (1) riflessione (1) rilevamento (1) rischio sismico (6) risonanza terremoti (1) robotica (1) rocce (1) RSL (1) rsl3 (1) scheda sonora (3) scissometri (1) sclerometri (1) SDR (1) sedimentologia (1) seg2 (1) segy (1) sensore radom (1) sensori (23) sensori accelerometrici (8) sensori di umidità (2) sensori di carico (1) sensori di cedimento (1) sensori di inclinazione (1) sensori di livello (1) sensori di portata (1) sensori di pressione (3) sensori di prossimità (1) sensori di spostamento (2) sensori di temperatura (5) sensori di umidità (1) sensori di velocità (1) sensori di vibrazione (1) sensori estensimetri (1) sensori fessurimetrici (2) sensori geiger (2) sensorI magnetometricI (1) sensori meteo (2) sensori piezoelettrici (1) sensori potenziometrici (4) sensori radom (1) sensori velocimetri (2) sensori velocimetrici (8) sensori;sensore fulmini (1) senzori (1) sev (11) sev theremino (1) sevmeteo (1) sezionisottili (1) sicurezza (1) simologia (1) sismica (24) sismica a riflessione (1) sismica a riflessione (16) sismica a rifrazione (23) sismicità (1) sismo (1) sismografi (29) sismografo (14) SISMOGRAFO 24 BIT (2) sismografo sperimentale (5) SISMOGRAFO THEREMINO (7) sismologia (63) sismologia acquisitori (11) sismometro (1) siti (1) smorzamento (1) software (1) sonda Winsor (1) spectrometro (1) speleologia (1) sperimentazioni (1) spettri di risposta (8) spettri elastici (4) spettrogramma (1) spiker's (1) spostamento (1) stabilità versanti (4) stati limite (1) statistica (2) stazione meteo (1) stazione sismica (9) stazione sismica theremino (1) stazione sismica theremino dolfrang (2) strumentazioni (19) strutturale (2) tavola vibrante (2) Teremino (2) termocamere (1) terremoti (30) terremoti in tempo reale (3) terremoti online (27) terremoto bologna (1) terremoto di amatrice (1) terremoto di progetto (5) terremoto perugia (1) terremoto rieti (1) terrenoti (1) test hvsr 02 (2) test hvsr 03 (1) test hvsr 04 (1) test hvsr 05 (1) test hvsr 07 (1) test hvsr 08 (1) test hvsr 09 (1) test hvsr 10 (1) test hvsr 12 (1) test hvsr 13 (1) test hvsr 14 (1) test hvsr 15 (1) test hvsr 16 (1) test hvsr 17 (1) test hvsr 18 (2) test hvsr 20 (1) test hvsr 21 (1) tettonica (3) theremin (1) Theremino (62) thereminoStore (7) Time Frequency (1) tiranti (1) tomografia (2) tomografia elettrica (9) tomografia magnetica (1) tomografia sismica (6) trasduttori (1) tromografi (13) tromografo (2) TROMOGRAFO 24 BIT (8) tromografo sperimentale (17) utilità (1) varianza (1) velocità (1) velocità di fase (1) verifica sismica edifici (1) vibrazioni (5) video (7) visitatori (1) visualstudio (1) vlf (1) Volmetro (1) vs (1) vs30 (6) vulcani (2) vulcanologia (1) Wave (1) zonazione sismica (38)

Google+ Badge

ultimi 30 gg