mercoledì 31 dicembre 2014


Theremino Automation Language


Più semplice del Basic, più facile di Theremino Script. Talmente semplice che non esiste nemmeno un file di istruzioni. Siamo orgogliosi di presentare questo nuovo mattone, che rende il sistema Theremino ancora più “Cool” e “Smart”.

Oltre a controllare i robot si possono fare semplici operazioni sugli slot. Accendere i Led, muovere i Servo, regolare temperature e livelli.

Questo non è un vero Basic. Contiene solo le funzioni di base per la automazione e non lo amplieremo. Questo linguaggio deve rimanere estremamente semplice, altrimenti diventerebbe solo una brutta copia del Visual Basic. Chi vuole un linguaggio più flessibile, può usare Theremino Script, VbNet oCSharp.

A chi interessa l'argomento continua sul sito ufficiale di Theremino.com

domenica 28 dicembre 2014

TEST 6 - HVSR E MICROTREMORI - Imperia Borgo Prino

Test 6: Acquisizione sperimentale HVSR:

Comune: Imperia
Località: Borgo Prino - Torre Bonazza - piazzale S. Lucia
Nota: Nella prova eseguita VICINANZA del Torrente Prino

PROTOTIPO 1 - VERSIONE OBSOLETA DEL TROMOGRAFO SPERIMENTALE, PICCOLO, LEGGERO. (senza cubo in legno con geofoni tenuti assieme da fascette )


N ° Canali attivati ​​3
Asse considerato XYZ
Frequenza di campionamento 500 hz

Durata Acquisizione 20 Minuti
Segnale Utile 2,30 Minuti circa (poco)

Frequenza Propria della geofono 4,5 hz

1) Avere visionato meteo: Presenza di vento (scala 1: 10) = 2

2) Traffico: a nord strada statale, a est e sud ad 1 ventina di metri strada secondaria e piazzale-parcheggio, transito pedomale.

3) Rumore Nelle vicinanze prodotto da una stazione di pompaggio acquedotto comunale con tubi di grosso diametro.

Il geofono E 3D posizionato su un suolo ciottoloso infisso nel terreno di solo 2 cm.

Attendibilità della prova: media

Filtraggio applicato hardware 0,50 - 100 Hz circa
Software di filtraggio 0,50 - 100 hz

Acquisitore utilizzato: Theremino

Stratigrafia tipo: Coltri rimaneggiate superficiali limoso sabbiose ghiaiose ciottolose superficiali, coltri Alluvioni ciottolose - ghiaiose, calcari marnosi e marne calcaree molto fratturate.

Figura 1) Grafico HVSR e relativa Tracce dei tre sismogrammi acquisiti

La Registrazione dei tre sismogrammi si presentazioni molto rumorosa per i fattori precedentemente descritti rendono che L'Elaborazione al di sotto dei 4 Hz particolarmente movimentata.
Da tener presente che l'elaborazione é stata fatta impostando da software un Filtro banda passante settato tra 0 - 10 Hz. 

Nel grafico si vede un sulo picco HVSR importante:

sabato 27 dicembre 2014

Elaborazione Geopsy - HVSR


Elaborazione Geopsy - HVSR


Questa pagina è stata realizzata per chiarire alcune operazioni che utenti alle prime armi che non conoscono alcune problematiche possono incontrare nella  delicata fase di interpretazione causa di possibili errori di interpretazione....

Ho preso spunto ad affermazioni da parte di utilizzatori del tromografo sperimentale che affermavano che il segnale  ottenuto con lo strumento professionali era molto più bello di quello  ricavato con tromografo sperimentale.

Inizialmente non capivo tale affermazione, davo la colpa a rumore ambientali.

Mi veniva risposto che succedeva anche quando i due tromografi acquisivano assieme nel medesimo punto,  in effetto l'affermazione era giusta se vista con occhi da profano....

Nelle immagino sottostanti ho cercato di raffigurare  l'aspetto dei due sontaggi:


A ) sondaggio eseguito con tromografo professionale


B ) sondaggio eseguito con tromografo sperimentale


In effetti ad un PROFANO o da un operatore che ha usato il suo tromografo professionale  in maniera superficiale con scarsa preparazione teorica e pratica vedendo le due immagini ha ragione, il  segnale A) è molto più "bello" del segnale  B), 

Nel caso A) abbiamo un segnale pulitissimo con 1/4 rumori antropici evidenti dovuti a fattori antropici

Nel caso  B) un segnale pessimo molto rumoroso con rumori antropici in saturazione oltre i 160 microvolt ( con gain 10.000) e con un rumore antropico stimabile a circa il 70 % del totale che sicuramente potrà riperquotesi sui risultati finali ( cosi sembra )



ORA VEDIAMO DI CAPIRE I MOTIVI DI QUESTE DIFFERENZE...

CON SELEZIONE DI TUTTO IL SEGNALE  
Esempio 1
Caso A) 

L'elaborazione è stata fatta selezionando tutto il segnale, abbiamo ottenuto un picco a 1,65 hz, di altezza di 4,1 unità di HVSR 

Nel segnale a 1,5 hz  le linee tratteggiate  variano tra 2 e 10 di valore HVSR  (varianza molto elevata)

MANUALE Theremino - progetto dolfrang (HVSR - Metodo Nakamura)

http://www.theremino.com

Manuale acquisitore Theremino 
progetto dolfrang 
(HVSR - metodo Nakamura - microtremori)

software di acquisizione free - opensource
progetto hardware opensurce online free

L'hardware: 

adconverter + tre preamplificatori + tre trasduttori velocimetrici ( geofoni ), l'idea probabilmente è considerara banale ma spesso le cose semplici sono le meno costose e più funzionali ! 



Caratteristiche tecniche:


Canali 3 ( possibile collegarne da 1 a 24 e oltre )

Frequenza di campionamento 500 campioni secondo canale anche con 24 canali
Noise microvolt 0,17
Filtro passa banda da 0,25 hz 80 hz
Durata acquisizione limitata dalla ram del pc ( ore )
Gain 10000 x modificabile con resistenze aggiuntive



                step         max value       
----------------------------------------------------
con gain     1   200.000 uV    3300.000 mV   (1)
con gain    10    20.000 uV     330.000 mV   (2)
con gain   100     2.000 uV      33.000 mV   (3)
con gain  1000     0.200 uV       3.300 mV   (4)
con gain  2000     0.100 uV       1.650 mV   (5)
con gain  5000     0.040 uV       0.660 mV   (6)
con gain 10000     0.020 uV       0.330 mV   (7)

valori orientativi
(1) applicazioni senza amplificazione
(2) sismologia
(3) sismologia - monitoraggio monitoraggio fabbricati > 10 piani
(4) sismica a rifrazione, Masw, sismica a riflessione, monitoraggio fabbricati 5- 20 piani
(5) Remi, Esac, sismica a rifrazione, Masw, HVSR, monitoraggio fabbricati 2- 10 piani
(6) HVSR , monitoraggio fabbricati 1- 5 piani
(7) HVSR profonda in assenza di rumori ambientali

Visualizzazione del segnale in tempo reale
Time sampling settabile 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 15, 20, 25,50,100 millisecondi e valori intermedi

Acquisizione singola a istanti e con frequenza da canale a canale

Possibilità di acquisire ogni canale con frequenza di campionamento diversa

Acquisizione praticamente contemporanea per tutti i canali

Visualizzazione del segnale in tempo reale

Possibilità di aggiungere ai canali 4, 5, 6 un accelerometro utile per misure in ambienti particolarmente rumorosi e su possibili nuove applicazioni nel campo della sismologia e dei microtremori con nuovi hardware.

Per maggiori informazioni e schemi elettrici andare sul sito OPENSOURCE del progettista 
NOTE SUL COLLEGAMENTO HARDWARE

Dopo aver saldato al polo + scelto per convenzione con un simbolo a forma rotonda sul geofono e il polo (-) il polo opposto, eseguire la stessa operazione sugli altri 2 geofoni

filo rosso polo +
filo marrone polo -


la terna di fili foto soprastante  lato sinistro di collegano  ai pin del Theremino 

CANALE 1 
cavo giallo       ---> SIG
cavo rosso        ---> +5Volt
cavo marrone   ---> GND

CANALE 2 
cavo giallo       ---> SIG
cavo rosso        ---> +5Volt
cavo marrone   ---> GND

CANALE 3 
cavo giallo       ---> SIG
cavo rosso        ---> +5Volt
cavo marrone   ---> GND



NOTE SUL SOFTWARE DI ACQUISIZIONE

Il programma di acquisizione è costituito da due software di acquisizione e di visualizzazione e registrazione dati :

1) HAL di acquisire i dati dal Theremino e renderli disponibili  al programma  di gestione- acquisizione , in questo caso per eseguire sondaggi HVSR.

2) Il programma THEREMINO - PROGETTO DOLFRANG  che ha il compito di prelevare i dati acquisiti a frequenza di campionamento prefissata, salvare i dati acquisiti, visualizzarli e creare alla fine il report in formato SAF compatibile con i programmi di elaborazione HVSR.
( opensource - free )


- Scaricare il programma  dal sito ufficiale di www.Thremino.it

- Nella cartella lanciare il file dolfrangTheremino.exe,
- Attendere che venga caricato automaticamente il programma Hal contenuto nella medesima cartella
- configurare Hal secondo le istruzioni sotto riportateParte 1)
- tornare al programma DolfrangTheremino pe acquisire i dati Parte 2)

Va lanciato DolfrangTheremino.exe  che a sua volta lancia Hal già configurato secondo le opzioni salvate .

La prima volta occorre  caricare dal programma Hal  cliccando sul menu di HAL.exe ( figura1 ) il punlsante Name, selezionare iL settaggio GEOPHUNO XYX)


DOLFRANG - THEREMINO
free -opensource


PARTE 1°
THEREMINO HAL

figura 1)
Maggiori informazioni si trovano al seguente link compreso il file di installazione:


Il programma funziona solamente se è collegato l'hardware e va configurato in base al tipo di periferica utilizzata.
La frequenza di campionamento è fissa a 500 campioni secondo e non dipende dal numero di canali attivati, oltre ad un certo numero di canali contano anche le prestazioni del Pc.


In queste righe ci soffermiamo ai passaggi necessari per attivare l'applicazione HVSR:

1) collegare al pc la strumentazione che inizia subito ad acquisire autonomamente;

2) lanciare il programma DolfrangTeremino.exe

3) oltre al programma dolfrang  verrà caricato automaticamente anche il file Hal.exe

4) cliccare sulla finestra in alto a destra "NAME" e caricare il settaggio GEOPHONES XYZ 


E' anche possibile settare altre configurazione particolare in modo  da non dover  rifare le operazioni  ogni qual volta  si vogliono modificare.

A questo punto si può procedere al settaggio manuale delle specifiche di acquisizione che si possono salvare in modo da poterle ricaricare quando si vogliono ricaricare ed evitare in campagna di perdere tempo con l'aggravante di scarsa visibilità del monitor e l'assenza di piani di lavoro comodi.

figura2)

1) nel caso non fosse rilevato l'acquisitore (perché collegato dopo l'avvio del programma), cliccare su Recognize;

2) nella griglia centrale apparirà il dispositivo con i relativi 6 pin mentre la finestra REP. FREQ.(fps) dovrebbe mostrare un valore compreso tra 500 e 900 in base alle prestazioni del pc. Tale valore indica la frequenza di campionamento massima utilizzabile tra quelle selezionabili in seguito dal programma THEREMINO progetto Dolfrang (in tutti i casi il valore letto dovrebbe essere > di 400 fps).

Capitolo 7) Manuale datalogger - Programma di taratura

Programma di taratura
vecchio listato , oggi superato

per tromografi sperimentali dotati di trimmer di taratura per ogni canale. serve per migliorare la centratura per ogni canale
vedere istruzioni inserite nel listato

// --------------------------------------
// di Dolmetta Angelo
// TARATURA V 26 marzo 2011
// --------------------------------------
//il programma permette di tarare l'amplificatore agendo sui trimmers
// definizione variabili array primo canale *(1)
double ch0;
double ch1;
double ch2;
long tot0;
long tot1;
long tot2;
long max0;
long max1;
long max2;
long min0;
long min1;
long min2;

int samples;
int i;
// setta la velocità di trasmissione della porta seriale
// da non confondere con la frequenza di campionamento

void setup() {
Serial.begin(9600);

// Se non vengono inserite nessuna delle sottostanti istruziioni (BLU) l'Arduino
// acquisisce con tensione di riferimento 5 volt , se si usa il ponte con tensioni di +/- 2,5 // volt

// le seguenti istruzioni vanno utilizzate se anche nel programma di acquisizione si usano,

// altrimenti la taratura non è perfettamente funzionante

// NON USARE ALCUNA ISTRUZIONE se si vuole usare come fondo scala 5volt e/o +/- 2,5 volt.
// analogReference(EXTERNAL); //PER VELOCIMETRO
// analogReference(INTERNAL); //PER ACCELEROMETRO

//Serial.println("il programma visualizza il valore di zero");
//Serial.println("fa la media del dati acquisiti");
//Serial.println("ruotare i 3 trimmers fino a leggere 512");

}

mercoledì 24 dicembre 2014

PROTOTIPO (6) - GEOFONO 3D CON ACQUISITORE DATI

TROMOGRAFO SPERIMENTALE

AUTOCOSTRUIBILE


COMPONENTI:


E' il sistema più facile da realizzare in quando di dimensione maggiore e che offre buone prestazioni, sufficientemente pesante, tutto racchiuso nella scatola Gewiss e all'occorrenza si può rendere stagno  con una colata di silicone in corrispondenza dei tre buchi  delle puntazze.

Occorre solo l'uso di un trapano a colonna per fare i tre buchi da 26 mm con fresa da 3 euro legno con trapano a colonna per garantire la verticalità.
Possibile rivolgersi ad un amico o a un falegname per fare i tre buchi in meno di 15 minuti


Verificare gli ingombri , la funzionalità e la disposizione interna dei componenti, il buon funzionamento , sarà possibile pensare ad far realizzare in alluminio tenendo conto che il sistema non superi i 3 kg di peso ( peso specifico alluminio 2,7 kg /cm3 )

( prima di passare alla realizzazione in alluminio meglio inviarmi foto e dimensioni per vedere se è fattibile e per adottare particolari cautele )

1) CUBO DI LEGNO DURO- faggio frassino, rovere ecc. meglio se di alluminio, delle dimensioni di 5 cm circa di spessore circa , 13 x 13 - recupero scarti di falegnameria.
La misura 13 x 13 è fissata per la scatola Gewiss indicata, ma si può arrivare a 20 x 20 x 6 , importante prima trovare la scatola adatta ed in funzione dello spazio libero interno determinare le dimensioni interne , lasciare un cm di franco, considerare lo spazio occupato da theremino che è di 6 x 4 x 2,5 e del cavo usb di collegamento una decina di euro

2) SCATOLA GEVISS 200 x 140 x 70 circa da 9 Euro - Grossista materiale elettrico vicino casa

3) n° 3 bulloni da 10 mm con rondelle e dadi - ferramenta 1,5 euro , lunghezza adeguata devono sporgere almeno 3 cm sotto alla scatola diametro 8 - 10 mm. - 2 euro

4) viti per fissare il Theremino master 20 cent

9) un acquisitore Themino Master -  10   euro

10) n° 3 preamplificatori Theremino -  sostituibili dal nuovo adc 24 bit Theremino , più performante e meno costodo - vedere prototipo 8 e 9 e seguenti 30 euro


11 ) cavo USB con collegamento tipo stampante da 1,5 metri , meglio se da 5 metri - 4 euro

12) n°3 geofoni 1 verticale , 2 orizzontali da 4,5
  2,5 euro

Peso del sitema  1,1 kg , può essere zavorrato con 1- 2 fogli di pionbo ( acquistabili dai rivenditori di materiale edile della dimansione di 13 x 13
per raggiungere 1,5 - 2 kc che devono essere bloccati al cubo di legno dalle tre puntazze ex eventualmente con altri bulloni .



Figura 1) l'immagine visualizza l'elettronica del sistema.
i geofoni ( 2 sono nascosti )  e non visibili, i 3 amplificatori l'adconverter Theremino, e a sinistra anche l'accelerometro per il momento non ancora collegato.  



 Figura 2) - stessa immagine della precedente nella quale si vede anche uno dei 2 geofoni orizzontali , si può vedere la semplicità realizzativa del sitema 

domenica 21 dicembre 2014

Museo Geopaleontologico Badia a Settimo (FI)






Portale del Museo Geopaleontologico

Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia 
(Scienze della Terra)


Piazza Vittorio Veneto, 1
50010 Badia a Settimo (FI)
Tel: 0557224141





sito molto interessante ssulla geopalontologia toscana

.....VALUTAZIONE DELLA RISPOSTA SISMiCA LOCALE



PARAMETRIZZAZIONE GEOFISICA DI MODELLI GEOLOGICI DEL SOTTOSUOLO IN SITI CAMPIONE DELLA CITTà DI AVELLINO AI FINI DELLA VALUTAZIONE DELLA RISPOSTA SISMOCA LOCALE

DOTT. ANNALISA VIETRI


Interessate tesi di dottorato  sulla valutazione della risposta sismica locale

sabato 20 dicembre 2014

Capitolo 6) Manuale datalogger - componenti sistema di amplificazione

6) componenti sistema di amplificazione


Diagramma a blocchi schematico di un amplificatore generico
(con qualche imprecisione)


( i componenti inseriti sono puramente indicativi e la loro disposizione varia a seconda della soluzione scelta)


Procedendo da sinistra verso destra troviamo:

1) il partitore le R1 e R2 possono andare bene da 100 - 200 ohm 1%, meglio non utilizzare il trimmer ( da 100 ohm)

giovedì 18 dicembre 2014

TEST 5 - HVSR E MICROTREMORI - Fabbricato

TEST 5: Acquisizione sperimentale 


TEST di comparazione dati acquisitore sperimentale con acquisitore professionale.

N° canali attivati 3
Asse considerato X Y Z
frequenza di campionamento 500 hz
Durata acquisizione 20 minuti
Frequenza propria geofonI 4,5 hz
Traffico elevato auto e moto
Gain applicato 10.000
Filtraggio software passa banda applicato  0,50 - 100 hz

Acquisitore utilizzato: www.Theremino.com

Note : la prova è stata eseguita al terzo piano ( di 5) di un palazzo in pietra in pieno centro cittadino nei pressi di un balcone.

figura 1) -  spettri asse x, y, z

La prova di durata 20 minuti è tata eseguita con due acquisitori: quello sperimentale, e un ottimo strumento professionale posti nelle immediate vicinanze. 

L'elaborazione è stata fatta selezionando le 30 tracce più significative, non necessariamente nel medesimo istante di registrazione. 

Questo fattore e le diversità hardware e di amplificazione dei 2 acquisitori hanno fatto si di non avere le medesime ampiezze in termini di spettro anche se correlabili tra loro, da tener presente che il fabbricato è posizionato al centro cittadino nelle vicinanze di strade ad intenso traffico. 

In termini di frequenza si hanno gli stessi risultati, da tener presente che la meccanica del geofono 3d dello strumento sperimentale è ancora in fase di messa a punto. 

mercoledì 17 dicembre 2014

Snuffler - programma per geodisica - trattamemto dati

software free


Ci sono molte competenze che una persona può contribuire alla comunità archeologica. Alcune persone possono organizzare scavi, alcuni hanno le abilità artistiche per illustrare le sezioni o ritrovamenti, alcuni hanno una grande distesa di spazio libero cervello per adattarsi in una conoscenza della ceramica, anche alcuni può oscillare un piccone per lunghi periodi di tempo senza bisogno di cure mediche. Niente di tutto questo vale per me. Così come, ho riflettuto, posso meglio servire la comunità archeologica e diventare un 'esperto'. La risposta fu di prendere il mio giorno di lavoro come programmatore di computer e fare qualcosa di costruttivo con essa. 

Geofisica è un campo molto importante in archeologia, soprattutto ora con l'enfasi sui metodi non distruttivi di registrazione archeologia favorita quando i siti non sono sotto minaccia diretta dallo sviluppo. Il problema è che la faccenda è ancora costoso, con il costo delle apparecchiature in esecuzione in migliaia di sterline. 

domenica 14 dicembre 2014

PROTOTIPO 6 BIS - tromografo sperimentale per HVSR

Geofono sperimentale 
per 
HVSR  metodo Nakamura

Per un corretto posizionamento dei geofoni occorre posizionarli in maniera simmetrica in modo che fli assi dei geofoni orizzontali intersechino l'asse del geofono verticale.
La dimensione del lato A e B è subordinata dalle dimensioni interne della scatola usata da un minimo di 9 x 8 x 4 se si usa la Gewiss 100 x 100 x 80 , 13 x 13 x 6 per la scatola Gewiss 14 x 19 x 70 , fino ad un massimo di 20 x 20 x 10 con opportuna scatola

L'acquisitore Theremino va posizionato sul quadrante libero da geofoni per la scatola piccola oppure messo verticalmente nella scatola grande.

Le dimensioni sono valide sia se si usa legno, plexiglas o alluminio

Per facilitare la realizzazione del sistema si sta sperimentando un cubo 13 x 13 x 5 in legno duro ciliegia, frassino ( No pino o abete ), appena realizzato saranno pubblicati i sondaggi eseguiti e le foto del sistema di acquisizione

Le dimensioni possono essere anche superiori fino ad un massimo di 20 x 20, prima cercare la scatola adatta in modo da realizzare un cubo che la occupi  senza lasciare troppi spazi vuoti , prevedere lo spazio per posizionare il Theremino contando che l'ingombro massimo a connettori collegati e di 6 x 4 x 2,5 cm


-> Per i cubi di dimensione < 13 cm di lato A e B necessita fissarli su una piastra in
1) legno spessore > 3 cm - peso totale del sistema > 1 kg 
2) legno si spessore > 2 cm con sotto una piastra di appesantimento per u peso totale di 1,5 2,5 kg magari sostituibile a seconda del vento presente
3) in plexiglas come nei casi 1) e 2)
I buchi dei geofoni profondi 3,5 cm
Il geofono verticale deve essere posizionato su almeno 5 mm di metallo o 1 cm di legno ( può anche emergere dal cubo fino ad 1 cm di altezza.
I punzoni dovranno essere posizionati nella sottostante piastra

-> Per i cubi di dimensione >= 13 cm di lato A e B 
1) i geofoni possono essere inseriti direttamente nella piastra se ha dimensioni H > di 4 cm
il peso totale del sistema finito è consigliabile che superi 1,5 Kg , fare in modo se si zavorra don piastre di ferro che i geofoni siano almeno distanti 2 cm dai geofoni.
I buchi dei geofoni profondi 4,0 cm
Il geofono verticale deve essere posizionato su almeno 5 mm di metallo o 1 cm di legno ( può anche emergere dal cubo fino ad 1 cm di altezza.
I punzoni ( indicati con dei pallini blu in figura ) dovranno essere posizionati nei due angoli in alto figura di sinistra e uno in basso al centro a 0,5 - 1 cm dal bordo a seconda del materiale usato e alle Dimensioni

Il peso del sistema di acquisizione è legato al vento presente, per poco vento o assente meglio sistemi di 1- 1,5 kg , per vento a livello di brezza meglio sistemi da 1,5 - 3 kg possibilmente con baricentro basso e puntazze grosse di area di base ma corte appoggiate su un terreno costipato nei primi cm.
Per vento superiore alla brezza velocità vento > 5 m/sec meglio non fare sondaggi a meno che non interessino solo i primi metri dell stratigrafia - ( 10- 20 m)

Calcolo spessore della piastra 

Lo spessore della piastra va determinato in modo da raggiungere un pedo massimo di 3 kg e/o un peso minimo di 1,5 kg

pertanto lo spessore minimo sarà dato da

Ptot = peso totale (gr)
Psc = peso scatola con geofoni cubo accessori e puntazze con relativi bulloni (gr)
X = larghezza piastra (cm)
Y = lunghezza piastra (cm)
gamma = peso specifico del materiale usato

legno 0.8 g/cm3            
plexiglass 1.2 g/cm3
alluminio 2.7 g/cm3
ferro 7.7 g/cm3
piombo 11.0 g/cm3    

Peso specifico metalli    si consiglia di usare il platino è quello che pesa dipiù...
    


H = (Ptot - Psc)/(X*Y* gamma )
dove H = spessore piastra ( cm )


sabato 13 dicembre 2014

l'enciclopedia di MINERALI e FOSSILI




Un database completo dei minerali e dei fossili, con schede e immagini e notizie su ogni singolo elemento

"Mineralienatlas non è un progetto commerciale e per gli ospiti.
Il nostro obiettivo principale è la mineralogia, la paleontologia, la geologia, l'estrazione mineraria e anche i depositi (frazioni).
Ognuno può e deve partecipare! 2.661 utenti già registrati.
La nostra enciclopedia in continua crescita, con 18.730 pagine e 23.810 nomi di minerali al momento vi aiuterà nella ricerca di informazioni, come il nostro forum popolare.

venerdì 12 dicembre 2014

PROTOTIPO 5 - tromografo sperimentale per HVSR

MANUALE di MONTAGGIO - tromografo sperimentale per HVSR

progetto superato dal prototipo 8  e 9


Che cosa occorre fare per montare un acquisitore dati a 1- 6 canali 
per sismologia geofisica , hvsr & microtremori

Il team del sistema Theremino si occupa solo di ricerca e non vende hardware.
Il sistema è completamente “Freeware”, “Open Source”, “No Profit” e “DIY”,

software e schemi hardware online free




Tra tutte le meccaniche presentate  come prototipo 1,2,3,4,5 questo è quello che consiglio di realizzare in quanto oltre ad essere compatto non ha bisogno di piastra, è parzialmente impermeabile ( resistente a pioggia debole e alla sabbia) e la scatola ha una certa rigidità e robustezza a norme CE utilizzata anche per impianti elettrici ad alte tensioni.

L'idea è banale, i risultari molto meno !!! ....



MANUALE  TROMOGRAFO SPERIMENTALE - versione 5


E' consigiabile sostituire gli amplificatori con l'adc  24 bit che oltre a permettere una maggiore dinamica riduce il prezzzo di acquisto dell'elettronica del progetto
come da

Molti lettori mi chiedono di elencare il materiale necessario per realizzare il sismografo 1 - 6 canali per sperimentale per SISMOLOGIA, GEOFISICA E MICROTREMORI, questa pagina contiene foto, link, modalità di assemblaggio, schemi e quanto occorre per realizzare il progetto.
Per eventuali chiarimenti ed integrazioni scrivere a dolfrang@libero.it o inserire le domande  nell'apposito spazio a fine pagina.




Il sistema utilizza un ACQUISITORE DATI 

Il modulo master si collega ad un host PC tramite il connettore usb.
Una singola porta usb fornisce 500 mA di corrente per le schede collegate alla catena; puoi usare un cavo a Y e alimentare da due porte usb per raddoppiare la potenza disponibile a 1000 mA.
Questa alimentazione è più che sufficiente per la maggior parte delle applicazioni. Comunque, per applicazioni particolari o se si preferisce usare sorgenti di alimentazione alternative alle porte USB, è previsto il punto di connessione per una sorgente di alimentazione esterna.
N° 3 AMPLIFICATORI con gain 10000 smd MEGLIO se SMD
( per avere le massime prestazioni si condiglia la versione MSD) 

E' consigiabile sostituire gli amplificatori con l'adc  24 bit che oltre a permettere una maggiore dinamica riduce il prezzzo di acquisto dell'elettronica del progetto

amplifica i segnali in tensione di 10000 volte. Tramite l'aggiunta di un resistore esterno è possibile variare il guadagno portandolo a 100, 300, 1000, 3000 (o qualsivoglia valore nel range).
Il chipset impiegato LT6014, dà basso rumore soprattutto nella banda a basse frequenze 1Hz - 5Hz, dove l'output del segnale dei geofoni è più carente.



CAVO di collegamento "tipo stampante" USB
Lunghezza: 1,8 metri. Idoneo per collegare Theremino Master al PC.
Connettore tipo A: lato PC.
Connettore tipo B: lato periferica.

è consigliato anche un cavo di prolunga da  5- 10 - 15 metri per allontanare il pc dall'acquisitore -trasduttore ( meglio se in unico pezzo )  vedi link - cavo usb di prolunga da 15 metri


GEOFONI da 4,5 HZ ( tre capsule geofoniche ) di cui 1 verticale e due orizzontali
a partire da 30 $ l'uno comprese le spese di spedizione




CARATTERISTICHE DEL GEOFONOS S- 4, 5 N
Frequenza naturale (Hz)4,5  < ± 10,0%
Resistenza della bobina ()350 - 400 < ± 10%
Aperto smorzamento del Circuito0,5 -0,7  < ± 10 %
Attenuazione con shunt/
Circuito Aperto Sensibilità Tensione intrinseca (v / m / s)25 / 30 < ± 10 %

Non utilizzare geofoni con frequenza propria inferiore a 4,5 hz, più costosi, difficili da settare, molto fragili, possibili derive del segnale con il tempo, che obbligano frequenti ritaratura del sistema di acquisizione  e con un tempo di smorzamento troppo lungo, sia per la strumentazione sperimentale che per quelle professionali.
 N° 3 ( 1 verticale - 2 orizzontali ) 



Presso un negozio di ferramenta:
  
3 bulloni da 8 mm lunghi 10, da usare come bulloni spike's

e 15  rondelle 10 dadi circa per fissare il cubo e la scatola rigidamente  ai tre punzoni






1 bullone a testa tonda da inserire nel buco centrale del cubo tipo dal basso verso l'alto di lunghezza sufficiente circa 6,5 - 7 cm da verificare se troppo lungo non si chiude più la scatola

4 viti da 2 mm o inferiore lunghe 1,5 cm per dissare il theremino sul cubo di legno

n° 3 +3 inserti filettati per legno



 



Presso falegname   un cubo di legno 13 x 13 x 5, 
in sperimentazione  18 x 18 x 7 circa , misure da definire meglio. 
legno duro tipo frassino, noce,ciliegio, meno bene larice, no pino e abete e legni fibbrosi con nodi.

oppure un amico con disponibilità un trapano a colonna e 1 fresa da 3 euro fi 26 mm e punta del 9 mm





Scatola Gwiss da 14 x 19 x 7  per cubo 13 x 13 x 5  acquistabile presso negozio sottocasa grossista di materiale elettrico oppure altra scatola anche di alluminio ( in tal caso le misure del cubo possono essere diverse (un cm in meno della larghezza interna e di forma quadrata, e lunghezza minima = larghezza del cubo + 4 cm per permettere l'alloggiamento del Theremino e dei mini amplificatori)




oppure scatola gevis da 20 x 24 x 10  per cubo 18 x18 x 7 in sperimentazione ( dimensioni ancora da verificare ) 



Altre notizie


mercoledì 10 dicembre 2014

Capitolo 5) Manuale datalogger - Specifiche del sistema di amplificazione

5) Specifiche del sistema di amplificazione
Teoria


PAGINA DI VECCHIO MANUALE  -  questa pagina ha solo fini di illustrare  come è fatto un amplificatore , con l'acquisitore THEREMINO .COM  master e adc 24 bit non è più il caso di usarli.

L'amplificazione da applicare è in funzione di ciò che si vuole visualizzare e dell'Adc che si usa, certe applicazioni non hanno bisogno di essere amplificate ( esempio inclinometri, sensori di pressione, temperatura), altre hanno bisogno di un mimo di amplificazione ( sismografi sismici ) altre ancora di amplificazione sempre maggiori per passare da Masw a sismica a rifrazione , remi e prove hvsr ove occorrono amplificazioni anche notevoli per misurare valori dell'ordine di frazioni di microvolt.

martedì 9 dicembre 2014

Audacity: Free Audio Editor and Recorder


Risultati immagini
Risultati immagini
Risultati immagini
Risultati immagini
Risultati immagini
Risultati immagini
Risultati immagini
Risultati immagini
Risultati immagini

Un programma gratuito per l'acquisizione dati tramite scheda sonora.
Permette di visualizzare e registrare il segnale acquisito, eseguire l'analisi di spettro, filtrare, modificare ed esportare i file acquisiti in diversi formati: mp3, wav ecc.

Collegando 1 / 2 geofoni alla scheda sonora ( al posto del normale microfono ) è possibile trasformare il vistro pc in un sismografo per monitorare vibrazioni indotte e/o naturale del terreno, di strutture e/o edifici, brillamento di cariche in cave per la visualizzazione del segnale acquisito e la restituzione del relativo spettro.

Post più popolari ultimi 7 giorni

Post più popolari Ultimi 30 giorni

Post più popolari da sempre

CERCATE l'argomento che vi interessa qui...... Elenco completo

.sismologia (1) accelerazione (1) accelerometri (3) acquisitor (1) acquisitore 24 bit (1) acquisitore dati 24 bit (1) acquisitore sismico (1) acquisitori (22) acquisizione (22) ACQUISIZIONE DATI (1) acustica (1) adc 24 bit (2) adconverter (5) aerei (1) Algoritmi genetici (2) allarme terremoti (3) ambiente (1) amperometro (1) amplificatori (8) analisi di spettro (8) analisi sismica (2) analizzatore audio (1) Analizzatore di spettro (2) Android e Mac OSX (1) Annunci (2) archeologia (3) arduino (11) arduino programmi (2) ASCONVERTER (1) astronomia (2) Auto Correlation (1) barometro (1) battimento (1) bibliografia (4) c# (2) cad (3) Calibrazione sismografi (1) carsismo (1) carte geologiche (1) cartografia (11) catalogo terremoti (4) cavi (1) cedimenti (1) cerca metalli (2) certificazioni energetiche (1) chimica (1) circuiti stampati (1) Clara Rockmore (1) Cobian (1) Coherence physics (1) collaudi (1) collezioni (6) comunita di geologia (1) contatore Geiger (2) Continuous Wavelet Transform (1) controlli edifici (1) conversione seg2 (1) correlazione (2) corsi (1) covarianza (1) cristallografia (2) Cross Correlation (3) datalogger (7) datalogger 24 bit (1) dataloggerthereminoStore (1) dolquake (2) domotica (1) dos (1) down hole (1) drum (1) earth quake (1) Earthquake captures (1) elettromagnetismo (2) elettronica (40) emergizzatore SEV (1) encnder (1) energizzatore (1) epicentri (12) Epicentro calcolo (1) equalizzazione (2) esac (10) etna (1) faglie (2) fessurimetri (1) fft (15) filtri (2) filtri digitali (3) filtri hardware (1) filtri software (2) fisica (1) fk (1) flessurimetri (1) fluidificazione (1) fluorescenza (1) fondazioni (3) fonometri (2) fonometria (2) fossili (13) Fotocamera infrared (1) fourier (16) frane (2) freatrimetri (1) frequenza di risonanza (1) ftan (2) geochimica (1) geoelettrica (14) geofisica (12) GEOFLUID 2014 PIACENZA (1) geofoni (17) geofoni 3d (11) geofono 3D USB (5) geologia (14) geomorfologia (1) georadar (6) geotecnica (10) geotermia (1) gis (5) glaciologia (1) gps (2) grafica (1) grafici3d (1) gratis (57) grm (2) hel dolquake (1) hvsr (42) hvsr sperimentazioni (25) idraulica (2) idrogeologia (4) ifft (5) IGM (1) impedenza (1) informatica (1) ingegneria (3) ingegneria sismica (4) interdol (1) inversione (1) leggi (1) libri (7) libro (2) linux (1) Linux (1) liquefazione (4) litologia (1) luna (1) magnetismo (1) magnetometri (11) magnetometria (7) magnitudo (1) manuale (1) Manuale acquisitore (5) manuale datalogger (10) manuale dinver (8) MANUALE DOLQUAKE (7) manuale geopsy (12) manuale sismografo (1) manuale sismologia (2) manuale tromografo (23) manuali (6) manuali sismogrago (1) mappe (2) MASR (1) masw (23) maswr (4) matcad (1) matematica (3) matlab (1) matrici (1) mercalli (1) metal detector (1) meteo (8) microcontrollore (1) microcontrollori (2) micropali (1) microtremori (28) microzonazione (2) microzonazione 2° livello (1) microzonazione 3° livello (1) minerali (10) mineralogia (14) misure di vibrazione (1) misure di vibrazzioni (1) module elastici (1) moduli elastici (2) monitoraggio (4) moto ondoso (1) multimedia (1) muri (1) musei (5) musica (1) NASA (1) negozi (3) ntc 2008 (3) ntc2008 (23) oceanografia (3) onde sismiche (2) ordini regionali (7) ortofotocarte (1) oscilloscopi (2) Overcoring (1) paleontologia (15) pali (3) pancometri (1) Paratie (1) Partitore (1) pdf (10) penetrometri (1) pericolosità sismica (5) petrografia (2) Phase correlation (1) Phase speed (1) Phase) (1) placche faglie (1) plinti (1) Portale di geologia (1) portali (1) portanza fondazioni (1) potenza (1) produttori di georesistimetri (3) produttori di geofoni (13) produttori di magnetometri (6) produttori di simografi (2) produttori di sismografi (11) produttori di tromograf (1) produttori di tromografi (13) Programma (1) programma DEPSOIL V5.1 (1) Programma EERA (1) programma ESAC (1) programma NERA (1) programma rexel (1) Programma Seisan (1) programma SSAP 2012 (1) Programma strata (1) programmazione (6) programmi (37) programmi di geofisica (18) programmi di geologia (31) programmi di sismologia (3) programmi geotecnica (1) programmi GIS (1) programmi ingegneria (1) programmi utili (8) protezione civile (1) proto 0 (1) protoripo 8 (1) PROTOTIPI (13) prototipo 1 (1) prototipo 2 (1) prototipo 3 (1) prototipo 5 (2) PROTOTIPO 6 (1) prototipo 7 (1) prototipo 8 (2) prototipo 9 (4) prova di carico (1) prova di permeabilità (1) prova di portata (1) prove di carico (1) prove inclinometriche (1) Python (2) RA (1) radar (2) radioamatori (2) radioattività (4) Radom (2) Raspberry Pi (1) remi (19) rete (1) rete sismica (8) rete sismica theremino (3) reti sismiche (1) richter (1) riflessione (1) rilevamento (1) rischio sismico (6) risonanza terremoti (1) robotica (1) rocce (1) RSL (1) rsl3 (1) scheda sonora (3) scissometri (1) sclerometri (1) SDR (1) sedimentologia (1) seg2 (1) segy (1) sensore radom (1) sensori (23) sensori accelerometrici (8) sensori di umidità (2) sensori di carico (1) sensori di cedimento (1) sensori di inclinazione (1) sensori di livello (1) sensori di portata (1) sensori di pressione (3) sensori di prossimità (1) sensori di spostamento (2) sensori di temperatura (5) sensori di umidità (1) sensori di velocità (1) sensori di vibrazione (1) sensori estensimetri (1) sensori fessurimetrici (2) sensori geiger (2) sensorI magnetometricI (1) sensori meteo (2) sensori piezoelettrici (1) sensori potenziometrici (4) sensori radom (1) sensori velocimetri (2) sensori velocimetrici (8) sensori;sensore fulmini (1) senzori (1) sev (11) sev theremino (1) sevmeteo (1) sezionisottili (1) sicurezza (1) simologia (1) sismica (24) sismica a riflessione (1) sismica a riflessione (16) sismica a rifrazione (23) sismicità (1) sismo (1) sismografi (29) sismografo (14) SISMOGRAFO 24 BIT (2) sismografo sperimentale (5) SISMOGRAFO THEREMINO (7) sismologia (63) sismologia acquisitori (11) sismometro (1) siti (1) smorzamento (1) software (1) sonda Winsor (1) spectrometro (1) speleologia (1) sperimentazioni (1) spettri di risposta (8) spettri elastici (4) spettrogramma (1) spiker's (1) spostamento (1) stabilità versanti (4) stati limite (1) statistica (2) stazione meteo (1) stazione sismica (9) stazione sismica theremino (1) stazione sismica theremino dolfrang (2) strumentazioni (19) strutturale (2) tavola vibrante (2) Teremino (2) termocamere (1) terremoti (30) terremoti in tempo reale (3) terremoti online (27) terremoto bologna (1) terremoto di amatrice (1) terremoto di progetto (5) terremoto perugia (1) terremoto rieti (1) terrenoti (1) test hvsr 02 (2) test hvsr 03 (1) test hvsr 04 (1) test hvsr 05 (1) test hvsr 07 (1) test hvsr 08 (1) test hvsr 09 (1) test hvsr 10 (1) test hvsr 12 (1) test hvsr 13 (1) test hvsr 14 (1) test hvsr 15 (1) test hvsr 16 (1) test hvsr 17 (1) test hvsr 18 (2) test hvsr 20 (1) test hvsr 21 (1) tettonica (3) theremin (1) Theremino (62) thereminoStore (7) Time Frequency (1) tiranti (1) tomografia (2) tomografia elettrica (9) tomografia magnetica (1) tomografia sismica (6) trasduttori (1) tromografi (13) tromografo (2) TROMOGRAFO 24 BIT (8) tromografo sperimentale (17) utilità (1) varianza (1) velocità (1) velocità di fase (1) verifica sismica edifici (1) vibrazioni (5) video (7) visitatori (1) visualstudio (1) vlf (1) Volmetro (1) vs (1) vs30 (6) vulcani (2) vulcanologia (1) Wave (1) zonazione sismica (38)

Google+ Badge

ultimi 30 gg